Final Fantasy: si ritira il producer storico Shinji Hashimoto

Il tempo per la pensione arriva per tutti: oggi è la volta di Shinji Hashimoto, storico producer della serie Final Fantasy, che oggi ha annunciato il proprio ritiro dall’industria tramite il proprio account Twitter.

Shinji Hashimoto, veterano dell’industria dei videogiochi

Shinji Hashimoto vanta una carriera di lunghissimo corso in Square Enix, il che ne fa un veterano nell’industria dei videogiochi. In qualità di producer Hashimoto ha lavorato per Square Enix dal 1995 ed è conosciuto soprattutto per il suo contributo alla serie Final Fantasy. Durante il periodo trascorso presso l’editore giapponese, Hashimoto ha ricoperto il ruolo di produttore o di produttore esecutivo in quasi tutti i Final Fantasy, a partire da Final Fantasy II.

Non si è occupato solo della serie principale, bensì anche di moltissimi spin-off come ad esempio Ehrgeiz (1998), Chocobo Racing (1999), Dirge of Cerbereus: Final Fantasy VII (2006) e Dissidia: Final Fantasy (2008). Ha anche trascorso oltre dieci anni come brand manager di Final Fantasy, supervisionando la serie e il suo marketing per ogni uscita. Si è dimesso da questo ruolo l’anno scorso, annunciandolo in diretta nel corso del Digital Fan Festival 2021.

Al di fuori di Final Fantasy, Hashimoto ha contribuito alla creazione del franchise di Kingdom Hearts, celebre serie crossover tra Final Fantasy e Disney, ricoprendo ruoli di produzione in ogni gioco della serie. Nella sua lunga carriera ha svolto inoltre il ruolo di produttore per la serie Front Mission, già a partire dal primissimo titolo del 1995, ed è stato produttore esecutivo di Chrono Trigger. Ma i suoi crediti di produttore sono rintracciabili anche in altri titoli famosi quali The world Ends With You (2007) e Left Alive (2019). Come responsabile amministrativo, infine, ha preso parte a celebri titoli quali diversi capitoli della serie Star Ocean, il primissimo NieR (2010) e la recente raccolta Legend of Mana (2021). Insomma non si può certo dire che si sia adagiato sugli allori negli ultimi 30 anni!

Shinji Hashimoto, l’addio alle scene

Hashimoto ha annunciato il suo ritiro tramite il suo account Twitter, dove ha dichiarato:

Grazie a tutti. Oggi 31 maggio vado in pensione. Durante il mio mandato, sono stato molto grato a tutti voi in vari campi. D’ora in poi, vorrei continuare a sostenervi in qualità di semplice fan di Square Enix. Vi sono davvero grato.