Dragon Age 4 si intitolerà Dragon Age: Dreadwolf, è ufficiale

Il titolo ufficiale del quarto capitolo di Dragon Age è stato ufficialmente dichiarato da EA e Bioware, Dragon Age: Dreadwolf. In queste ore si erano susseguiti alcuni rumor che volevano nuove rivelazioni su Dragon Age 4 nella giornata di oggi. Queste voci sono state poi confermate da giornalisti molto importanti, tra cui Jeff Grubb.

Durante il suo show Grubbsnax, Jeff Grubb di VentureBeat aveva affermato che EA avrebbe rivelato il nome nel corso della giornata.

Non credo che ci sarà un trailer o un gameplay“, aveva detto, avvertendo i fan di non aspettarsi troppo al di là del nome.

Penso che se vi aspettate qualcosa di più oggi, potreste rimanere delusi”, ha aggiunto, prima di ribadire che il gioco non è prossimo all’uscita: “Non arriverà almeno fino alla metà del prossimo anno, e probabilmente più vicino alla fine del prossimo anno”.

La prova definitiva è poi arrivata con il tweet di Tom Henderson che ha pubblicato l’immagine di un drago e la scritta Dreadwolf:

 

Dragon Age: Dreadwolf è il titolo di Dragon Age 4

Proprio pochi minuti fa è arrivata la conferma da parte di EA e Bioware che hanno pubblicato un’immagine che annuncia il titolo ufficiale del quarto capitolo della serie rpg.

Come previsto da Grubb, non ci sono stati né trailer né filmati di altro tipo. Nessun’altra informazione è stata rilasciata, ad esempio la data di uscita. Bioware, però, ha pubblicato una descrizione del Dreadwolf, il personaggio che dà il titolo al gioco. Il Dreadwolf è Solas e viene descritto in questo modo:

Altri dicono che sia un traditore del suo popolo… o un salvatore che ora cerca di salvarlo a costo del vostro mondo. Le sue motivazioni sono imperscrutabili e i suoi metodi talvolta discutibili, tanto da fargli guadagnare la reputazione di divinità imbrogliona, protagonista di giochi oscuri e pericolosi.

Il developer ha anche mandato un messaggio direttamente ai giocatori:

Anche se il gioco non uscirà quest’anno, ci stiamo avvicinando alla prossima avventura. Siate certi che Solas sta posizionando i suoi pezzi sulla scacchiera mentre parliamo. Speriamo che conoscere il titolo ufficiale abbia suscitato un po’ di curiosità, perché parleremo ancora del gioco nel corso dell’anno!