Uno dei più importanti tie in videoludici di sempre sta per tornare

Fan di James Bond, tenetevi forte: Microsoft potrebbe davvero essere in procinto di annunciare l’esistenza della Remaster di GoldenEye 007!

Voci di corridoio riguardanti la lavorazione di una versione rimasterizzata del classico FPS di Rare uscito su Nintendo 64 nel lontano 1997 si sono affastellate da inizio anno, a seguito di alcune indiscrezioni del giornalista di VentureBeat Jeff Grubb, il quale ne diede notizia in una puntata del suo show GiantBomb.

GoldenEye 007 Remaster è realtà? Spuntano le liste achievements

Dall’annuncio di Grubb, la comunità dei fan del gioco si è scatenata in discussioni speranzose. Sui forum di ResetEra sono fioccati i rumours, e pian piano sono iniziati a spuntare indizi a favore dell’esistenza del gioco.

La pista più promettente concerne l’esistenza dell’elenco di achievements riguardanti il gioco, che sono comparsi su TrueAchievements, sito di tracciamento degli obiettivi dei titoli Xbox. Il sito riporta la presenza di 55 trofei ottenibili al raggiungimento di determinate task. Si va dal semplice completamento delle missioni, alle prove a tempo, a specifici compiti da effettuare in sessioni multigiocatore.

A tal proposito oggi sono trapelati su ResetEra nuovi screenshot che sembrano avvalorare tali speculazioni.

Achievements di GoldenEye 007, nuovi indizi ne supportano l’esistenza

Nelle pagine di questa discussione l’utente Landy828 ha infatti postato lo screen di quello che dovrebbe essere l’account Xbox di BIGSheep, alias James Thomas, programmatore di Rare. In questo screenshot si osserva che BIGSheep starebbe accumulando trofei proprio riguardanti GoldenEye 007. Sarebbe insomma la prova che una versione finalizzata del gioco è stata messa a punto da Rare e provata in modo esteso dagli stessi programmatori.

Non è tutto: qualche utente è persino riuscito a trovare lo stesso elenco di achievements tra le pieghe del sito ufficiale Xbox Social. Forse questi due indizi non fanno ancora una prova, ma di sicuro corroborano in modo convincente le parole di Jeff Grubb. A questo punto è lecito chiedersi quando il titolo potrebbe essere presentato.

Se davvero il progetto si trova già in una fase finale dei lavori, lo showcase di Microsoft previsto per la prossima settimana rappresenterebbe un momento perfetto per ringalluzzire i fan con questo lieto annuncio. GoldenEye 007 è un gioco tuttora amatissimo ed il suo lancio in versione Remaster nel corso dell’anno potrebbe sopperire in parte ai numerosi rinvii di numerosi progetti tripla AAA che hanno caratterizzato questa annata di Xbox.

Non resta che attendere l’Xbox and Bethesda Showcase di domenica prossima, 12 giugno, a dita incrociate!