Usare i Joy-Con con iPhone? Da oggi si può!

In questi giorni è in corso la WWDC 2022, l’annuale raduno degli sviluppatori Apple, durante il quale l’azienda di Cupertino è solita annunciare le ultime novità in arrivo. Oggi c’è anche una gradita sorpresa per i videogiocatori, che riguarda una particolare sinergia tra iPhone e i Joy-Con, i controller di Nintendo switch.

iOS 16 e il supporto ai Joy-Con

iOS 16 è stato presentato oggi alla Worldwide Developers Conference 2022 di Apple e si è scoperto che ci sono alcune novità che faranno felici i possessori di Nintendo Switch. È infatti emerso che la nuova versione del sistema operativo mobile di Apple supporta in modo nativo i Joy-Con di Nintendo Switch e persino il controller Pro!

Ciò significa che questi controller potranno essere tecnicamente utilizzati con qualsiasi dispositivo Apple che supporti iOS 16. Insomma tutti coloro che videogiocano con i dispositivi mobili di Apple potranno ora sfruttare la piena compatibilità con i controller Nintendo: senza dubbio un incentivo per gli utenti della mela a comprare la periferica di Nintendo o, già che ci sono, l’intera console portatile.

Joy-Con su iPhone: ora è realtà

La notizia della nuova compatibilità dei controller Switch proviene da Riley Testut, uno sviluppatore che ha lavorato all’emulatore Delta. Non solo può iOS 16 supporterà un singolo Joy-Con, ma anche entrambi insieme. È persino possibile passare dinamicamente dall’utilizzo dei Joy-Con singoli a quello combinato di entrambi: per farlo basterà tenere premuti per qualche secondo i pulsanti di cattura schermo e Home.

Le impostazioni del controller Switch potranno essere personalizzate nel menu Bluetooth dell’app Impostazioni del proprio dispositivo Apple. A partire da oggi, gli sviluppatori possono accedere ad una beta ufficiale di OS 16.

Anche i normali utenti avranno presto la possibilità di sperimentare le novità: infatti è previsto il rilascio di una beta pubblica per il mese di luglio.  In ogni caso l’attesa per il rilascio della versione completa non sarà lungo, dato che è previsto per  il prossimo autunno.

La WWDC 2022 è in corso da questo lunedì 6 giugno e terminerà il prossimo venerdì 10. Per il momento, oltre alle novità di iOS 16, Apple ha introdotto al pubblico la nuova generazione di computer portatili, MacBook Air e MacBook Pro, la prima generazione a montare il nuovo chip proprietario M2.