Rilasciato l’inquietante secondo episodio della miniserie Pokémon La Neve di Hisui

Il Canale Pokémon Italiano Ufficiale ha appena rilasciato il secondo episodio della miniserie animata “La Neve di Hisui” che narra le antiche avventure del ragazzino Alec nei Ghiacci Candidi della regione di Hisui.

A rendere avvincenti e un po’ inquietanti le sue vicende è l’incontro con uno Zorua di Hisui cromatico. Per chi non lo sapesse, il Pokémon in questione è di tipo Normale e Spettro e la sua voce del Pokédex recita così:

“Un’anima un tempo defunta, tornata in vita a Hisui. Deriva il suo potere dal risentimento, che sale come energia sulla sua testa e assume le forme dei nemici. In questo modo, Zorua sfoga la sua malvagità persistente”. Insomma, non il più docile dei Pokémon!

Dopo essere ruzzolati giù da un precipizio nel primo episodio, Alec e Zorua di Hisui collaborano per risalire. Ma quando Alec ritorna in compagnia del Pokémon, rimane sconvolto dalla reazione di suo padre! Nuove prese di coscienza incontrano vecchi ideali nel secondo episodio di La neve di Hisui, “Riflessi impetuosi nella neve”!

Nonostante la natura generalmente ostile verso gli esseri umani dei piccoli Zorua hisuiani, questo mostriciattolo entra in confidenza con il giovane esploratore, curando le sue ferite e aiutandolo nella ricerca di suo padre.

L’incontro con Zoroark di Hisui, terrificante forma evoluta dei piccoli Zorua, non presenta in realtà un pericolo per padre e figlio che possono fare rientro al villaggio. Il finale compie un salto temporale fino ai tempi di Leggende Pokémon Arceus, in cui vediamo Alec cresciuto fare ritorno nella sperduta Hisui insieme agli altri coloni. Fanno un’apparizione anche Soruan e il mercante Ethelo, mentre il cielo si squarcia e iniziano ad apparire i primi Pokémon Alfa.

pokèmon la neve di hisui garchomp alfa

Leggende Pokémon: Arceus

L’ambientazione di questo cortometraggio è quella di Leggende Pokémon: Arceus, l’ultimo titolo di Game Freak ambientato in un’antica versione di Sinnoh, denominata ai tempi Hisui.

Il titolo ha subito pareri contrastanti data la totale innovazione del gameplay Pokémon e le numerose carenze grafiche che hanno pesato sul giudizio di molti giocatori e critici. Per la prima volta nella storia del franchise, i Pokémon possono essere catturati con un gameplay action e le vicende si svolgono in un tempo passato, precedente a qualunque titolo main-line della serie.