Annunciato Goat Simulator 3: l’atteso seguito delle capre combinaguai

Un iconico gioco meme tornerà nell’autunno 2022: Goat Simulator 3 salta il numero 2 per ironizzare sulla lunga assenza delle capre più pazze del mondo dei videogiochi. PC, Xbox e PlayStation sono le piattaforme al momento confermate.

Durante il Summer Game Fest è stato annunciato il ritorno di Goat Simulator in una veste completamente nuova, ma sempre ricca di assurdi eventi. Con grafica migliorata e un mondo che si prospetta ancor più vasto e variegato, non ci resta che attendere i prossimi trailer per scoprire di più sulle avventure delle capre virtuali.

Dopo anni di rumor sull’uscita di un sequel è tempo di rimettere mano a uno dei giochi più in voga agli albori di YouTube. Basta una capra a mandare il mondo in fiamme!

“Dopo l’uscita del primo Goat Simulator, ci siamo resi conto che non rappresentava la realtà e come ci si sente effettivamente ad essere una capra”, ha dichiarato Santiago Ferrero, direttore del creatore di Coffee Stain. “Così, negli ultimi due anni, abbiamo cercato su Google e sono lieto di dire che ce l’abbiamo fatta. Goat Simulator 3 è di gran lunga la migliore esperienza di vita da capra! Vale i soldi che costa? Chi lo sa. Ma ve ne pentirete? Probabilmente sì”.

Il trailer parodia per un gioco meme

Così come il primo Goat Simulator parodiava il famoso trailer di Dead Island, il trailer ufficiale di Goat Simulator 3 è una parodia del trailer di Dead Island 2, risalente a otto anni fa e scomparso dalla circolazione.

In una doppia parodia, Goat Simulator 3 prende in giro i lunghi tempi di attesa andando direttamente al terzo titolo e saltando perciò Goat Simulator 2. Nonostante il nome “simulatore”, Goat Simulator è più una buffa avventura in cui impersonerete una capra, creando scompiglio in città, indossando jetpack e andando nello spazio, insomma, le solite cose da capre.

Sfrecciate per il mondo, giocate a minigiochi e unitevi agli amici in una modalità multigiocatore a quattro giocatori. Se una capra è già in grado di mandar tutto all’aria immaginatevi cosa potranno fare quattro!

Insomma, adesso non resta che attendere questo autunno per tornare a combinare guai in città nei panni di una irriverente capra dalla lingua lunga.