[Summer Game Fest] Annunciato il nuovo titolo Stormgate

Durante il Summer Game Fest 2022, tra le numerose World Premiere mostrate durante l’evento videoludico, è stato presentato per la prima volta Stormgate, videogioco sviluppato dallo studio indipendente Frost Giant, software house specializzata in titoli strategici in tempo reale per PC.

Il nuovo titolo Stormgate si presenta con un trailer cinematic senza fasi di gioco nel quale vediamo la protagonista, probabilmente in un mondo alieno, fare delle ricerche su un misterioso ologramma di una statua che tiene uno speciale scudo.
Attraverso un misterioso minerale, l’esploratrice riesce a rompere il sigillo e compiere la sua missione di conquistare lo scudo: esso magicamente si compone attirando a sé tutti i suoi frammenti, ma appena la protagonista raccoglie lo scudo, un allarme si attiva richiamando i guardiani demoni del luogo.

Poco prima di essere aggredita fatalmente da uno dei demoni, la protagonista viene portata in salvo dal suo assistente robotico che attraverso le sue armi e i suoi laser futuristici riesce ad avere la meglio sulle creature demoniache.

Non è ancora chiaro il genere d’appartenenza del titolo, ma a quanto pare sarà uno titolo strategico, ma anche d’avventura in un mondo fantascientifico. A detta del CEO di Frost Giants Studios nonché Production Director, Tim Morten, salito sul palco al termine del teaser trailer, Stormgate sarà anche un titolo “cooperativo”, ovvero invoglierà i giocatori a collaborare per arrivare alla soluzione finale, a superare quel determinato ostacolo o completare quella specifica missione.

Non è stata ancora rivelata una data d’uscita per il gioco, ma sappiamo che nel 2023 sarà pubblicata una beta che tutti i giocatori potranno provare in anteprima per assaggiare le funzionalità e le caratteristiche di questo nuovissimo titolo di Frost Giants Studios. Inoltre, attraverso il sito ufficiale del gioco sarà possibile ammirare una galleria di immagini dedicate al gioco, grazie alle quali gli appassionati potranno ammirare gli artwork e opere d’arte provenienti dalle ambientazioni del gioco.

Non ci è dato sapere nemmeno quali saranno le piattaforme che supporteranno il titolo, ma molto probabilmente il titolo sarà disponibile su Steam data la natura della beta (online), le sue caratteristiche cooperative e soprattutto il fatto che la software house è da sempre impegnata a creare titoli per computer.