Arriva su Xbox il battle royale all’arma bianca da 10 milioni di giocatori

Durante il corso dell’Xbox Showcase, tra i mille annunci, Microsoft ha trovato l’occasione per annunciare l’arrivo sulla piattaforma di un titolo particolarmente popolare.

In Europa magari non dirà molto ma Naraka Bladepoint è un grande successo nei paesi asiatici. Il Battle Royale, forte di una particolare intuizione, ha infatti raccolto grandi consensi finora su PC arrivando a racimolare oltre dieci milioni di giocatori nel corso di un singolo anno: un risultato molto promettete per un genere tendenzialmente considerato stantio e ormai bollito.

Microsoft ha annunciato quindi l’arrivo del titolo su Xbox e Game Pass; vediamo di scoprire insieme qualche informazione in più al riguardo.

Naraka Bladepoint su Xbox e Game Pass

Con un trailer celebrativo Microsoft ha annunciato che durante il corso dell’estate la sua console riceverà la visita del titolo multiplayer di 24 Entertainment.

Naraka Bladepoint sbarcherà su Xbox One, Xbox Series S e Xbox Series X (tutta la line up Microsoft) a partire dal 23 giugno. Il gioco sarà disponibile dal day one direttamente sul game pass, con grande gioia degli abbonati.

Questo è un vero e proprio debutto assoluto su console per il titolo visto che, al momento, Naraka era un titolo giocabile unicamente con mouse e tastiera appoggiandosi a Steam.

Questo non è però tutto: Microsoft ha annunciato che il titolo riceverà un’interessantissima modalità a giocatore singolo, una vera e propria campagna. Quest’ultima verrà resa disponibile gratuitamente anche ai giocatori PC con la release effettiva del gioco. In precedenza il titolo era unicamente dotato della modalità multi giocatore battle royale, per un massimo di sessanta giocatori contemporaneamente presente all’interno della mappa.

Non è chiaro se Naraka Bladepoint rimarrà esclusiva console per Microsoft o meno, per il momento non ci sono dati per poterlo confermare con certezza.

Come mai Naraka Bladepoint è così popolare?

Come ha fatto Naraka Bladepoint a guadagnare tutto quel successo? Il titolo di 24 Entertainment pubblicato nel mondo da Netease mette da parte le armi da fuoco per offrire un battle royale all’arma bianca, con spade, archi, frecce, lance, asce e così via.

Il titolo prende piena ispirazione da tutto l’immaginario orientale, lasciando a casa i soldati moderni in favore di ninja, samurai e guerrieri nobili. Ovviamente l’azione è molto sopra le righe, con salti di diversi metri, abilità magiche e continui riferimenti alla mitologia orientale, come spesso accade per i videogiochi di origine cinese.