Scorn ha finalmente una data d’uscita

Scorn, lo sparatutto di Ebb Software, aveva da tempo una finestra di lancio, ottobre 2022. Molti giocatori però pensavano che non sarebbe stata rispettata viste le poche informazioni avute in questi mesi, ma il team di sviluppo li aveva rassicurati confermando il mese di rilascio. Sono stati di parola.

Durante il Microsoft e Bethesda Showcase, alla fine di un trailer, è stata mostrata la data di uscita completa: 21 ottobre 2022.

La descrizione del gioco ci rende noto che ci risvegliamo nel bel mezzo di un paesaggio infernale desolato e decadente; una civiltà un tempo industriosa giace ora in rovina. Circondati da aggeggi biomeccanici da incubo, dovremo esplorare l’ambiente per progredire.

Scorn finalmente è pronto

Scorn è un suggestivo gioco horror in soggettiva ambientato in un universo da incubo dalle forme strane e in cui ogni cosa sembra organica. Il giocatore si ritrova isolato e perso in questo mondo onirico, è chiamato a esplorare diverse zone interconnesse in modo non lineare. Lo studio di sviluppo tiene a far sapere che l’ambiente inquietante è esso stesso un personaggio.

Lo stile è inconfondibile, attinge a piene mani dalle opere di Giger, artista svizzero che ha dato forma e sostanza alle creature e alle ambientazioni della serie fantascientifica di Alien. Scorn è prevalentemente uno sparatutto in prima persona con forti connotazioni horror che vuole ispirarsi, dal punto di vista narrativo, anche a grandi autori letterari come Franz Kafka e cinematografici, Cronenberg e Lynch fra tutti.

Scorn è in lavorazione da molto tempo: è stato annunciato per la prima volta nel 2016, con un Kickstarter che inizialmente puntava a un’uscita nell’ottobre 2018. Addirittura, doveva essere un gioco di lancio per Xbox Series X, ma alcuni problemi gli hanno impedito di raggiungere questo obiettivo.

Scorn sarà un’esclusiva temporale su PC e console Xbox, verrà inoltre inserito dal day one sul Gamepass. Di Scorn sono stati anche rivelati i requisiti per essere giocato su PC:

Minimi

  • Processore: QuadCore AMD Ryzen 3 3300X / Intel Core i5-8400
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1060 (3 GB)
  • DirectX: Versione 12
  • Memoria: 50 GB di spazio disponibile

Consigliati

  • Sistema operativo: Windows 10/11
  • Processore: AMD Ryzen 5 3600/Intel Core i7-8700
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 2070 (8 GB)
  • DirectX: Versione 12
  • Memoria: 50 GB di spazio disponibile