The Last Case of Benedict Fox: presentato il metroidvania lovecraftiano

Durante il Microsoft e Bethesda Showcase sono stati mostrati gameplay e trailer di giochi molto attesi, come Redfall e Starfield, e c’è stata anche l’occasione per Kojima di annunciare la partnership con Xbox.

Tuttavia, sono stati presentati anche alcuni giochi minori di talentuosi sviluppatori indie, tra cui un ispiratissimo metroidvania dallo spiccato stile gotico intitolato The Last Case of Benedict Fox, sviluppato da Plot Twist.

Il trailer di presentazione del gioco ci ha fatto una buonissima prima impressione, mostrandoci il nostro protagonista (presumibilmente Benedict Fox) che esplora una villa meravigliosamente gotica piena di mostri inquietanti da combattere. Fox può utilizzare un companion demone per saltare nella mente dei defunti, dove i ricordi, i traumi del passato e le emozioni assumono forme fisiche.

Lovecraft e metroidvania: il giusto mix

The Last Case of Benedict Fox è prevalentemente un gioco platform a scorrimento laterale che sfrutta gli stilemi classici dei metroidvania, come l’acquisizione di abilità progredendo nell’avventura da utilizzare in zone precedentemente inaccessibili.

Il gioco riprende anche le atmosfere e l’immaginario delle opere di H.P. Lovecraft, autore a cui il mondo dei videogiochi guarda sempre più spesso per realizzare prodotti che vogliano trattare tematiche oscure come la discesa nella follia. La descrizione del gioco recita così:

Calatevi in un limbo di ricordi in decomposizione nei panni di Benedict Fox, un sedicente detective legato al suo compagno demoniaco. Usate questo legame per esplorare le menti dei defunti recenti alla ricerca di indizi, mentre scoprite i misteri di una vecchia villa dove una coppia è stata uccisa e il loro bambino è scomparso

Anche la presenza di un detective come protagonista è abbastanza comune nei titoli lovecraftiani, i più grossi sono Call of Cthulhu e The Sinking City, in cui vestiamo i panni di Edward Pierce e Charles Winfield Reed, appunto due investigatori.

Sebbene non sia stata fornita una data di uscita specifica per il gioco, il trailer che accompagna l’annuncio ha rivelato che il gioco è previsto per la primavera del 2023. Sembra inoltre che The Last Case of Benedict Fox sarà un’esclusiva delle piattaforme Microsoft, dato che le uniche piattaforme per cui il gioco è stato annunciato finora sono PC tramite Epic Game Store e Steam, Xbox One e Xbox Series X.