Gunfire Reborn: il roguelite con temibili animaletti arriva su Xbox Game Pass

Gunfire Reborn è uno sparatutto roguelite in prima persona ricco di azione che può essere giocato da soli o in cooperativa da 2 a 4 giocatori: durante l’Xbox & Bethesda Showcase è stato presentato un nuovo trailer per rivelare la data d’uscita su Game Pass, prevista per ottobre 2022.

Gunfire Reborn ha ben sei eroi (e altri ne arriveranno dopo il lancio del gioco) pronti a intraprendere incredibili combattimenti armati. Inizierete come Crown Prince e potrete sbloccarne altri aumentando il livello dei talenti o pagando con la Soul Essence raccolta dai nemici sconfitti.

Ogni eroe ha le proprie statistiche di base, i propri talenti e le proprie abilità con le armi, che si traducono in diversi stili di gioco e percorsi di potenziamento utilizzabili per ciascuno di essi. Crown Prince, per esempio, impugna armi elementali e domina i nemici con sfere di energia e granate fumogene.

Man mano che si va avanti nel gioco, si raccolgono armi nuove e migliori, pergamene che aumentano le statistiche del proprio eroe per renderlo più potente e monete per potenziare i talenti.

Il mondo randomico di Gunfire Reborn

Il mondo di Gunfire Reborn è suddiviso in Atti, ognuno con un bioma unico. Esplorate ogni sezione, sconfiggete i nemici e cercate i forzieri. Alla fine di ogni atto, ci sarà un temibile boss che dovrà essere sconfitto prima di poter continuare.

La particolarità di Gunfire Reborn è che ogni livello è generato casualmente, quindi non giocherete mai due volte la stessa mappa. Completate tutti gli atti e sconfiggete i boss e potrete sbloccare il livello di difficoltà successivo, fino al più difficile: Reincarnation. Non dimenticate di completare le sfide giornaliere per potenziarvi ancor di più.

Gunfire Reborn offre inoltre la possibilità di giocare in cooperativa da 2 a 4 giocatori, tuttavia in questa modalità i nemici guadagneranno salute, scudi e armature extra proporzionalmente al numero di giocatori che partecipa alla partita.

Ogni giocatore riceverà un bottino unico dai nemici. Non potrete vedere cosa raccolgono i vostri amici, ma si potranno condividere armi e pergamene. Se un compagno cade in battaglia, avete un tempo limitato per resuscitarlo, ma farlo costerà parecchio a tutti i giocatori.