La fine di Cuphead? La direttrice dello studio MDHR svela i prossimi progetti

In un’intervista con WCCFTech, la direttrice dello studio MDHR Maja Moldenhauer ha parlato dell’imminente espansione di Cuphead, The Delicious Last Course, e dei piani dello studio dopo l’uscita del DLC.

Parlando proprio di alcune delle novità del gameplay di The Delicious Last Course, Moldenhauer ha parlato della nuova isola del DLC:

“È la nostra isola più grande”, ha detto la direttrice. “Ci sono cinque boss di dimensioni gigantesche, ma ci sono anche un bel po’ di segreti da scoprire e sfide che non vogliamo rovinare troppo a tutti”.

Moldenhauer ha anche parlato del tempo necessario per giocare i nuovi contenuti, che dipenderà in gran parte dal livello di abilità dei singoli giocatori. Un giocatore esperto di Cuphead probabilmente finirà l’espansione in tre o quattro ore, ma sappiamo bene quanto possano essere complicati i boss di gioco quindi il giocatore medio impiegherà probabilmente più tempo per concludere tutti i livelli.

ms chalice cuphead
Il nuovo personaggio Ms. Chalice

The Delicious Last Course, inoltre, non presenterà alcun livello platform tradizionale. Secondo Moldenhauer, lo studio ha voluto sperimentare come i giocatori accumulano monete di gioco. I giocatori potranno comunque giocare i livelli del gioco base nei panni del nuovo personaggio, Miss Chalice.

La fine di Cuphead

Parlando del futuro, la direttrice Moldenhauer è stata chiara nell’affermare che il fatto che l’espansione sia intitolata The Delicious Last Course significa che sarà l’ultima pubblicazione di Cuphead da parte di Studio MDHR. Lo studio sta però guardando al futuro con un paio di progetti di cui non è ancora pronto a parlare.

“Abbiamo un paio di progetti, nessuno dei quali è ancora in fase di discussione. Stiamo prendendo spunto dal nostro libro delle regole per non fare annunci troppo presto, ma non andremo da nessuna parte”, ha detto la Moldenhauer. “Resteremo sicuramente nel settore dell’animazione, ma non stupitevi se vedrete generi diversi”.

Sembra perciò che il capitolo Cuphead stia per chiudersi definitivamente: nonostante l’immenso successo dei personaggi e del mondo di gioco in stile cartone degli anni ’20 potremmo non vedere più giochi dedicati. In cerca di nuovi orizzonti, sembra ci si stia indirizzando sull’animazione, magari sfruttando lo stesso iconico stile di Cuphead, ma in ambientazioni e generi diversi come detto dalla stessa direttrice.

Non è neanche da escludere un eventuale cambio di gestione e quindi la fine di Cuphead solo per lo Studio MDHR, ma non come serie nel suo complesso.