Final Fantasy VII Remake si dividerà in tre parti: ecco quando arriverà la seconda

Square Enix ha finalmente mostrato il primo trailer della seconda parte di Final Fantasy VII Remake nel corso del livestreaming mandato in onda in occasione del 25° anniversario del titolo.
Come molti si aspettavano, è stata rivelata anche la data d’uscita della Parte 2, ma è da specificare che il progetto ha abbandonato ufficialmente l’appellativo “remake”: infatti il titolo si chiamerà Final Fantasy VII Rebirth.

Final Fantasy VII Rebirth racconta la storia di Cloud e dei suoi amici che intraprendono un nuovo viaggio posizionato cronologicamente dopo che il gruppo ha lasciato Midgar.
Il produttore della serie Yoshinori Kitase ha dichiarato che “l’obiettivo è quello di rendere Final Fantasy VII Rebirth un’esperienza ancora più avvincente e memorabile di Final Fantasy VII Remake“.
Rebirth è stato progettato in modo da poter essere goduto indipendentemente dal fatto che i giocatori abbiano mai toccato uno dei giochi di Final Fantasy VII prima d’ora, a questo proposito è intervenuto anche il Direttore Creativo della serie, Tetsuya Nomura, il quale ha persino dichiarato che “i nuovi giocatori potrebbero persino divertirsi a iniziare il loro viaggio in Final Fantasy VII con Final Fantasy VII Rebirth“.

Il nome “Rebirth” dunque è stato aggiunto proprio per considerare due giochi differenti la prima e la seconda parte di questa nuova versione di Final Fantasy VII che, a detta degli sviluppatori, possono essere giocate una indipendentemente dall’altra, anche per chi non ha mai giocato la versione originale del gioco uscita nel 1997 su PlayStation.

L’altra sorprendente notizia è che la serie di remake dedicate a Final Fantasy VII si dividerà in tre parti: tutti e tre i giochi della serie Remake sono interconnessi e, per questo motivo, lo sviluppo del terzo gioco, il cui nome non è stato rivelato, è già iniziato.
Final Fantasy VII Rebirth uscirà a cavallo tra la fine del 2023 e gli inizi del 2024 e sarà in esclusiva per PlayStation 5, mentre è ancora presto per conoscere dettagli aggiuntivi sulla parte tre.

Nel corso dello streaming per il 25° anniversario di Final Fantasy VII sono stati fatti anche altri annunci riguardo la saga: Final Fantasy VII Remake Integrade arriverà anche su Steam, mentre è stata rivelata anche la data d’uscita della raccolta Final Fantasy VII Ever Crisis per mobile. Inoltre Square Enix pubblicherà anche una remastered di Crisis Core: Final Fantasy VII uscito originariamente su PSP.