Una PlayStation 5 così non l’avete mai vista

La PlayStation 5 è entrata nelle case dei giocatori di tutto il mondo da più di un anno, anche se sono ancora in moltissimi a non riuscire ad accaparrarsene una a causa della scarsità di unità immesse sul mercato.

Chi è riuscito nell’impresa ha dovuto fare i conti con una caratteristica che è balzata subito all’occhio durante la sua presentazione, ma che, dal vivo, è ancora più evidente. la PS5 è davvero grande, sia che venga messa in verticale come un grattacielo sia che venga poggiata in orizzontale.

Tanto si vocifera addirittura sulla possibilità che Sony possa pensare a una mid gen, con una PS5 Pro. Senza dubbio, i giocatori più che una console con maggior potenza, desidererebbero un restyling estetico, una versione slim che possa entrare più facilmente in spazi ristretti.

Ebbene, tecnicamente la cosa si può fare visto che ci è riuscito uno youtuber, dunque perché non dovrebbe riuscirci l’azienda produttrice?

PS5 slim costruita da uno youtuber

Un intraprendente YouTuber ha accettato la sfida di ridimensionare la macchina per creare la “prima console PS5 Slim al mondo”, una console spessa meno di 2 cm.

Il progetto è opera del canale YouTube DIY Perks, specializzato in video sulla progettazione e la costruzione di gadget e tecnologia fai-da-te, e inizia con lo smontaggio della mastodontica console di Sony per capire esattamente quali parti interne debbano rimanere e quali possano essere eliminate per raggiungere l’obiettivo dei 2 cm.

Forse non sorprende che la maggior parte dell’ingombro della PS5 deriva dal rivestimento in acciaio e dal dissipatore di calore per il raffreddamento della CPU, pertanto sono questi due gli elementi su cui si è concentrato DIY Perks. In definitiva, per raggiungere l’incredibile ridimensionamento della console, la soluzione trovata da Sony per il raffreddamento della PS5 è stata sostituita con un sistema di canalizzazione dell’acqua personalizzato realizzato con fogli di rame.

L’altra modifica principale apportata da DIY Perks riguarda la rimozione del suo alimentatore interno e l’introduzione di un alimentatore esterno per risparmiare spazio. Tutto ciò che rimane viene poi compresso in un’attraente scatola di rame, che riduce lo spessore della PS5 da oltre 10 cm a un impressionante 1,9 cm.

Un lavoro eccezionale, non si può dire altro.