La famiglia Rodriguez derubata di vari beni: il mistero si infittisce

La famiglia Rodriguez è stata nuovamente vittima di una rapina a mano armata. La scorsa settimana sono stati Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a subire il furto di alcuni pezzi del volante della loro auto, ancor prima tra il 22 e il 23 giugno era stata invece rubata la moto di Jeremias, il fratello.

Il furto, che ha riguardato una moto da cross Honda 250cc, la cui ultima versione costa circa 10.000 euro, è avvenuto nel magazzino del circuito Milano Sud di Ottobiano (Pavia), uno dei circuiti più famosi del Nord Italia, dove la moto era custodita. La Honda rosa e nera con la gamma 88 bianca – scelta non a caso ma per simboleggiare l’anno di partenza dell’ex concorrente del GF Vip e de L’Isola dei Famosi – è infatti scomparsa misteriosamente dal garage del circuito da un giorno all’altro.

jeremias rodriguez moto

Purtroppo i ladri esperti hanno disattivato preventivamente le telecamere della videosorveglianza e perciò la polizia non è ancora riuscita a risalire all’identità dei criminali. Si sta ancora indagando sulla questione, dati anche i precedenti casi che ovviamente preoccupano la serenità della famiglia Rodriguez.

Il mistero dietro i furti ai Rodriguez

L’incidente ha dato origine anche a un piccolo mistero intorno alla famiglia Rodriguez. Dalle ricostruzioni finora effettuate, è emerso che i ladri, finora ignoti, hanno tagliato la recinzione perimetrale e disattivato il sistema di videosorveglianza interno al circuito per poter agire senza essere disturbati.

Oltre alla moto, è stata rubata anche una tanica di benzina da 10 litri – che in questo periodo è decisamente un interessante bottino per i ladri dati gli esorbitanti prezzi raggiunti da quest’ultima. Gli inquirenti si chiedono se il furto sia stato fatto di proposito al personaggio pubblico, cioè con la consapevolezza che si trattava della moto di Jeremias e volendo dunque prendere di mira lui e la sua famiglia, o se sia stato solo un caso.

Quel che è certo, però, è che la denuncia della scomparsa della moto è stata fatta dai proprietari della Milano Sud di Ottobiano la mattina di sabato 25 giugno. I proprietari della pista si sono recati alla stazione dei Carabinieri di San Giorgio di Lomellina, che ha subito aperto un’indagine sull’accaduto. La Honda 250cc di Jeremias Rodriguez, non è però ancora stata recuperata.