Alessandra Amoroso si rifiuta di firmare autografi e risponde alle critiche

Alessandra Amoroso è finita nelle ultime ore al centro di un caso mediatico a causa di un video andato virale su TikTok. La cantante salentina è stata accusata dai fan e da altri utenti poiché si è rifiutata di firmare autografi ai suoi sostenitori che la stavano ammirando da dietro le transenne del Tim Summer Hits di Piazza del Popolo.

Nel video incriminato possiamo notare l’Amoroso che passeggia davanti al proprio pubblico quando una fan le chiede di autografare un cuscino personalizzato. La cantante a quel punto si rivolge alla fan dicendo: “La questione è che se lo faccio a te, poi gli altri ci rimangono male e io queste cose non sono abituata a farle. Mi dispiace“.

Immediata la risposta alle polemiche

Nonostante il rifiuto, la fan ha compreso la situazione, ma sui social sono subito partite pesanti polemiche nei confronti della cantante: molti, come spesso accade, hanno sostenuto che è grazie ai fan se lei è divenuta celebre e che quindi un autografo non si nega mai. Sicuramente non un bel momento per Alessandra Amoroso che è intervenuta nelle proprie storie Instagram con un lungo messaggio per chiarire la situazione e rispondere alle polemiche.

 

Venerdì ero in Piazza del Popolo per il Tim Summer Hits. […] Mi è stato chiesto di firmare alcuni autografi, ma considerato il poco tempo e la tanta gente, sapevo che non avrei potuto firmare autografi. […] Ho preferito dedicare quel tempo a scambiare qualche chiacchiera“; Alessandra Amoroso dunque si giustifica sui propri social dicendo che ha dovuto compiere delle scelte dettate dai tempi stretti dell’evento, poi si rivolge direttamente a chi l’ha criticata aspramente: “Non ho mai dimenticato e mai dimenticherò che è grazie alla gente che faccio questo lavoro e sarò per sempre grata al pubblico. […] Fate entrare l’amore… Tutto quest’odio che state facendo girare non fa bene, credetemi!”