Antonella Clerici annuncia la lieta notizia: “Che gioia!”

Antonella Clerici torna a far parlare di sé: la conduttrice lombarda in questi giorni è stata al centro dell’attenzione poiché ha annunciato di essere risultata positiva al Covid-19 attraverso una serie di storie sul suo profilo Instagram, ma non è tutto.

La Clerici ha annunciato un’altra grande notizia che ha fatto scalpore tra i fan e che i suoi follower aspettavano da tempo. L’annuncio è arrivato direttamente attraverso il profilo ufficiale Instagram della conduttrice che ha dunque svelato a tutti la lieta notizia.

“Adesso è ufficiale. Che gioia!”

Dopo ben 16 anni alla conduzione de La prova del cuoco, Antonella Clerici aveva abbandonato temporaneamente gli schermi televisivi causa maternità dato che proprio in quegli anni era nata la figlia Maelle; ma nel settembre 2020 è tornata su Rai 1 con l’inedito programma “È sempre mezzogiorno!“, giunto alla sua seconda edizione.

Il programma ha riscosso non poco successo e i telespettatori, nonostante l’ultima edizione si sia conclusa da poche settimane, sono già in trepidante attesa per scoprire se ci sarà una terza stagione: l’annuncio è finalmente arrivato e a darlo è stata proprio Antonella Clerici con un post su Instagram nel quale mostra l’inedito palinsesto Rai per il prossimo autunno.

Carissimi, con la presentazione dei palinsesti Rai per la stagione 2022/2023 è ufficiale: la terza edizione di “è sempre mezzogiorno” comincerà lunedì 12 settembre alle 12 su Rai1! Che gioia!!!💖💖💖 🐿🌳🌼🍝🍷🌞“, questa la didascalia che accompagna il post scritto da Antonella Clerici che si dichiara dunque felice ed entusiasta per l’inizio della nuova stagione del programma.

La terza edizione di “È sempre mezzogiorno!” andrà in onda a partire dal 12 settembre 2022 e le puntate saranno trasmesse dal lunedì al venerdì alle ore 11:55.
Anche quest’anno Antonella Clerici inviterà le famiglie italiane nel proprio “studio-bosco” in compagnia di una squadra di abili cuochi ed esperti del settore alternando come sempre giochi a premi con le consuete telefonate da casa e la tipica divulgazione della cultura culinaria.