WhatsApp, in arrivo l’aggiornamento per nascondere i segreti

Ormai siamo costantemente sotto osservazione, usiamo tutti i giorni Facebook, Instagram, WhatsApp inserendo tutti i nostri dati, anche quelli più segreti che nessuno dovrebbe neanche sfiorare con lo sguardo. Quante relazioni sono finite a causa di WhatsApp? Davvero tante, perché mantenere un segreto oggi è diventato molto più difficile e in pochi attimi può essere condiviso da centinaia o addirittura migliaia di contatti.

Sono molte le funzionalità di WhatsApp che permettono di tenere alla larga gli scocciatori o i curiosi, ad esempio quella più recente che nasconde l’ultimo accesso. La privacy ha però sempre bisogno di nuovi lucchetti impossibili da aprire, soprattutto quando si vuole tenere nascosto un segreto scottante.

Il prossimo aggiornamento di WhatsApp arriverà proprio per soddisfare questa esigenza. Vediamo di cosa si tratta e come attivare la nuova funzione.

WhatsApp: una funzione che molti aspettavano

L’update previsto per WhatsApp è stato chiesto a gran voce da molti utenti che vorrebbero avere più libertà e meno scocciature quando usano il programma verde di proprietà di Facebook.

whatsapp nuovo aggiornamento

Il prossimo aggiornamento, che purtroppo non ha ancora una data precisa di rilascio, consentirà a chiunque voglia di nascondere il proprio stato online, in modo da non far sapere a chicchessia se siamo disponibili o meno.

Sarà possibile non farsi trovare online da nessuno o solo da contatti selezionati, andando a inserire una sorta di filtro che nasconde il nostro stato. Per farlo, basterà andare nelle Impostazioni di WhatsApp sotto la voce Privacy, poi selezionare Ultimo accesso. Se lo fate ora, non troverete questa nuova funzione, ma quando l’aggiornamento sarà disponibile, una volta selezionato Ultimo accesso sarà cliccabile l’opzione “Chi può vedere quando sono online”. Qui potrete scegliere le persone indesiderate.

Questa funzione sarà molto utile per tenere a bada persone a cui non volete rispondere, ma lo sarà anche per i più maliziosi che invece vogliono nascondere la propria attività. Si sa, capita a volte di dire al partner, a un amico o a un familiare di essere andati a dormire, quando invece è l’esatto opposto. Non si dovrebbe fare, ma chi siamo per giudicare? Con questo nuovo aggiornamento di WhatsApp ora sarà possibile mantenere il segreto.