Giovanni Allevi, duro sfogo per la malattia: “Dolore insostenibile”

Giovanni Allevi probabilmente sta passando uno dei momenti peggiori della sua vita: il musicista e compositore marchigiano ha annunciato lo scorso 18 giugno di star combattendo contro un mieloma che oltre al dolore fisico lo costringerà a stare lontano dalla musica per un bel po’ per lottare contro la neoplasia.

I fan di Allevi si sono subito stretti in un caloroso abbraccio nei confronti del pianista e gli hanno mostrato tutto il loro supporto per questa lotta. Giovanni Allevi è tornato a parlare circa una settimana dopo dichiarando di aver iniziato le cure e ringraziando tutte le persone che gli sono state vicino con messaggi affettuosi e d’amore.

Dopo quasi due settimane di silenzio Giovanni Allevi è tornato a scrivere su Twitter per aggiornare i suoi seguaci della situazione: il messaggio è un chiaro sfogo verso quello che sta passando e che lo costringe a stare lontano dal palco e dal suo amato pianoforte.

Dolore insostenibile

Da come si può leggere dal tweet sottostante, Giovanni Allevi svela di star provando un dolore fisico a tratti insostenibile e lo fa con la sua classica vena poetica che non l’ha mai abbandonato: “Ma… l’anima, esiste? Secondo me, sì! Se esiste, posso separarla dal corpo e dal dolore fisico a tratti insostenibile. Posso aiutare il corpo a guarire, affiancando alla terapia un’energia magica, che viene dall’anima e dal vostro Amore!“.

Allo sfogo sotto forma di messaggio poetico, Giovanni Allevi allega anche una sua foto che mostra un viso molto provato e un’espressione che dimostra la dura lotta che sta affrontando e i continui dolori che prova, sia fisici che mentali per colpa del tumore.
Anche in questo caso i fan del musicista si sono subito raccolti nei commenti per augurare ad Allevi una pronta guarigione e ci auguriamo che possa tornare al più presto a incantare il pubblico con la sua dolce musica.