God of War Ragnarok ha una data di uscita finalmente

La data di uscita di God of War: Ragnarok è stata in questi ultimi giorni al centro di una sorta di scandalo di cui avremmo anche fatto a meno. Il team di sviluppo, Santa Monica Studio, è stato bersaglio di critiche feroci e insulti che hanno costretto Cory Barlog a pubblicare messaggi distensivi in cui chiedeva ai giocatori di avere pazienza e di essere migliori di così.

Addirittura, alcuni di questi sono arrivati a inviare messaggi con foto sessualmente esplicite a una sviluppatrice a mo’ di intimidazione. Una brutta pagina scritta da persone senza rispetto per il lavoro altrui. E poi era vero, bastava avere solo un po’ di pazienza: la data di uscita di God of War: Ragnarok è stata finalmente rivelata oggi.

Quando esce God of War: Ragnarok

Sony ha pubblicato un trailer in CGI intitolato Father and Son che vede protagonisti appunto padre e figlio, Kratos e Atreus. Al termine del filmato è stata mostrata la data di rilascio del secondo capitolo della serie ambientato nella mitologia norrena.

Il gioco uscirà su PS4 e PS4 il 9 novembre 2022. Confermata dunque l’uscita per quest’anno, allontanate le voci che volevano un suo rinvio al 2023. L’insider Tom Henderson aveva rassicurato tutti dicendo che non ci fosse nessun rinvio in programma, ma gli insider non vengono presi sempre in considerazione.

La convinzione che il gioco potesse essere rimandato era forte, in un periodo in cui i rinvii sono all’ordine del giorno anche a causa dei problemi internazionali ben noti a tutti. Ebbene, pericolo scongiurato, God of War: Ragnarok sarà disponibile dal 9 novembre, due giorni prima di quando sarebbe dovuto uscire Starfield, l’ambiziosissima esclusiva Microsoft di Bethesda.

Non pochi, tra l’altro, pensavano che God of war sarebbe stato rilasciato proprio l’11 novembre, per fare scacco matto alla concorrenza. Invece, non è stato così, anche se le due date sono vicinissime. Oltre alla data ufficiale di uscita, Sony ha dato informazioni circa le edizioni preordinabili: Launch Edition, Standard Edition, Digital Deluxe Edition, Collector’s Edition.

Per avere maggiori dettagli su queste edizioni, leggete la news che abbiamo dedicato proprio a quest’ultime. Ce n’è davvero per tutti i gusti.