Tutti gli annunci del PlayStation Indies di luglio

Sony ha organizzato un altro PlayStation Indies rivelando sette nuovi aggiornamenti per una serie di giochi indie in arrivo su PS4 e PS5 nei prossimi mesi.
Innanzitutto, è stato confermato che Sea of Stars, gioco di ruolo di ispirazione retrò, uscirà su PS4 e PS5. Oltre a questa conferma, lo sviluppatore Sabotage Studio ha anche offerto uno sguardo più ravvicinato al sistema di battaglia a turni del titolo.

Lo sviluppatore Extra Nice ha annunciato che il suo gioco, Schim, recentemente rivelato, uscirà su PS4 e PS5. Nei panni della creatura ombra Schim, dovrete esplorare diverse località di ispirazione olandese come parte di una caccia per trovare l’umano nella cui ombra vivete. Ogni luogo è un rompicapo, poiché il protagonista può muoversi solo verso altre ombre e deve quindi spostarsi con cautela da un punto buio all’altro della mappa.

Cult of the Lamb, un roguelike su animali antropomorfi che si dedicano allo zelo religioso, uscirà su PS4 e PS5 l’11 agosto. A quanto pare la gestione degli escrementi è una parte fondamentale del gioco, in quanto il vostro covo di culto deve essere ripulito per garantire che i seguaci non si ammalino e non muoiano.

Signalis, gioco di fantascienza retrò in stile PS1, arriverà su PS4 il 27 ottobre. Questo “survival horror psicologico fantascientifico” ha una grafica simile a quella degli albori di Resident Evil e Silent Hill, con telecamere dall’alto e segmenti di puzzle ravvicinati, oltre a un inventario pesante con modelli di oggetti rotanti.

Inscryption PlayStation Indies

Q-Games ha annunciato che The Tomorrow Children: Phoenix Edition sarà pubblicato il 6 settembre. Questa riedizione del gioco perduto del 2016 per PS4 non è solo un nuovo modo di giocare a un vecchio titolo, ma arriverà anche con molte nuove caratteristiche.
La Phoenix Edition aggiunge molte nuove isole al mondo: per viaggiare in queste nuove località è stato aggiunto un rampino.

Un nuovo trailer di Cursed to Golf ha rivelato che il gioco arriverà su PS4 e PS5 il 18 agosto. Ambientato nel “purgatorio del golf”, il giocatore impersona un aspirante campione di golf appena deceduto che deve farsi strada in un percorso di 18 buche in continua evoluzione nel tentativo di resuscitare.

L’amato e inquietante deckbuilder, uscito per la prima volta su PC l’anno scorso, sta finalmente per arrivare su console. Inscryption è stato annunciato per PS4 e PS5, anche se finora non è stata rivelata alcuna data di uscita. La versione PlayStation farà un uso speciale del controller DualShock/DualSense, con luci RGB che imitano l’illuminazione sullo schermo e la voce della carta parlante Stoat proiettata dall’altoparlante del controller.