Sony non è più inattaccabile in Giappone, arriva Microsoft

In Giappone c’è sempre stata una forte preferenza per le console Sony, ma per la prima volta i gusti dei nipponici stanno cambiando e virando verso la Xbox dell’americana Microsoft.

Si sa, i giapponesi sono molto nazionalisti, tendono a preferire prodotti nati e cresciuti nella loro terra, mentre hanno una forte diffidenza nei confronti di quelli esteri. Il mercato console per videogiochi non fa eccezione, con Nintendo sempre nei cuori dei giapponesi e una Sony fortissima, inattaccabile.. fino a oggi.

Per la prima volta nella storia, Sony non è più così invincibile, Microsoft è riuscita a cambiare le carte in tavola grazie alla Xbox Series X, ma soprattutto grazie alla sua sorellina, Series S. Questa console è vista dai giapponesi come imperdibile e così è scattata la Xbox mania che ha fatto schizzare le vendite della piattaforma dell’americana Microsoft anche nel Sol Levante.

Xbox Series X/S: le vendite in Giappone sono incredibili

Tradizionalmente, Xbox non ha mai avuto un grande successo in Giappone. Nel corso degli anni, per una serie di motivi, il marchio ha registrato vendite non proprio stellari nel paese asiatico ed è stato nettamente superato da Sony e Nintendo. Negli ultimi anni, tuttavia, Microsoft è riuscita a farsi strada con prepotenza.

Infatti, la Xbox Series X e la Xbox Series S hanno collettivamente già superato le vendite di tutto il ciclo vitale della Xbox One. Secondo gli ultimi dati di vendita giapponesi pubblicati da Famitsu, le vendite totali di Xbox Series X/S hanno superato le 260.000 unità. Si tratta di oltre il doppio delle vendite totali di Xbox One, che si attestano a oltre 114.000 unità. Questi numeri potrebbero sembrare comunque irrisori, ma non bisogna mai dimenticare che il Giappone è il feudo di Sony, dunque il risultato ottenuto per ora è più che buono. Inoltre, la generazione è cominciata relativamente da poco.

Ultimamente, in Giappone la PS5 è stata superata dalla Xbox Serie X/S nelle vendite anche se, a dire il vero, ciò è dovuto anche alle difficoltà che Sony sta avendo a rifornire i negozi, vista la scarsità di unità disponibili. Comunque, è evidente che la Xbox ha acquisito un notevole slancio nel paese.