Preparate il lanciafiamme, Alien sta per tornare

Un nuovo Alien si sta preparando al suo ritorno, nessuno è al sicuro. Una nuova spaventosa avventura è in lavorazione e stavolta sarà molto diversa dal solito.

La serie di Alien è tuttora uno dei punti più alti mai raggiunti dal cinema di fantascienza, per questo ci si aspetta sempre che anche i videogiochi riescano ad assorbire e riproporre con la stessa qualità ciò che ha reso immortali i film inserendolo in un contesto ludico convincente… e possibilmente single player. Alien Isolation ci è riuscito, il “problema” sorge con i titoli cooperativi multiplayer che, con tutto il rispetto, sono la solita sbobba.

Aliens: Fireteam era un discreto sparatutto cooperativo in terza persona e Aliens: Dark Descent sembra l’ennesimo promettente sparatutto cooperativo, però con visuale dall’alto, ma entrambi condividono un problema critico: nessuno dei due assomiglia ad Alien Isolation, uno dei giochi horror più ansiogeni e terrificanti mai realizzati. Oggi, con l’annuncio di un nuovo gioco single player di Aliens, si rinnova la speranza di ottenere qualcosa di più vicino nello spirito a quel capolavoro del 2014.

Un gioco single player finalmente

Intitolato semplicemente Aliens, questo nuovo gioco single player sarà sviluppato da Survios, che ha un passato di sviluppo di giochi VR, in particolare The Walking Dead Onslaught e Sprint Vector. Secondo Survios, il gioco realizzato con l’Unreal Engine 5 sarà un “intenso gioco horror d’azione per giocatore singolo ambientato nell’iconico universo di Alien”. La storia sarà ambientata tra i film Alien e Aliens, “dove un veterano temprato dalla battaglia cerca vendetta contro gli Xenomorfi”.

Considerato il termine “action horror”, è lecito supporre che questo veterano indurito dalla battaglia sarà ben armato, pertanto il gioco non ci chiederà solo di scappare ma anche di difenderci. Probabilmente non dovremmo aspettarci qualcosa di troppo simile ad Alien Isolation, ma qualcosa di più vicino a Resident Evil, Dead Space, o al prossimo The Callisto Protocol. E sinceramente, ci va già benissimo così.

Maggiori informazioni sul gioco arriveranno durante il Comic-Con di San Diego il 21 luglio, ma è confermato per console, PC e VR, il che suggerisce che sarà giocabile sia in realtà virtuale sia con le “modalità standard”.