Jinx è impazzita: il cosplay a luci rosse

Luci soffuse e capi in meno in questo eccentrico cosplay di Jinx, personaggio giocabile di League Of Legends.

jinx cosplay copertina

Jinx è la folle ragazza dai capelli blu del videogioco League Of Legends: ancor più famosa grazie alla serie animata Netlfix Arcane che ne esplora la backstory, i cosplay si moltiplicano, anche in versione sexy.

Come riportato dal sito ufficiale del gioco: Jinx è una criminale impulsiva e maniacale di Zaun, che vive per seminare il panico senza pensare alle conseguenze. Con un arsenale di armi letali, scatena le esplosioni più forti e spettacolari per poi lasciarsi alle spalle una scia di caos. Jinx odia la noia e porta felicemente con sé il suo pandemonio personale, ovunque vada.

Molti vedono in Jinx solo una pazza con un arsenale di armi pericolosissime, ma alcuni la ricordano come una giovane zaunita relativamente innocente, un’inventrice con grandi idee che non è mai riuscita a integrarsi. Nessuno sa con certezza cosa abbia trasformato quella dolce bambina in una mina vagante, famigerata per i suoi atti di distruzione sconsiderati. Quando Jinx ha fatto il suo esplosivo ingresso a Piltover, il suo talento unico per l’anarchia è diventato leggendario.

Jinx si è distinta con i suoi “scherzi” anonimi ai cittadini di Piltover… soprattutto a quelli legati ai più ricchi clan di mercanti. Le burle andavano dal moderato fastidio al pericolo criminale. Un giorno bloccò le strade del Giorno del Progresso con una carica di animali esotici, liberati dallo zoo del conte Mei. Il commercio della città si fermò per settimane, quando fece saltare i famosi ponti della città con le sue simpatiche cariche. Una volta riuscì persino a spostare tutti i cartelli stradali della città, ricollocandoli nei luoghi più bizzarri e inaspettati.

Jinx diventava sempre più famosa e divideva l’opinione pubblica di Zaun: alcuni la vedevano come un’eroina contro l’arroganza degli abitanti di Piltover, altri come una pericolosa squilibrata che avrebbe esacerbato le tensioni tra le due città.

Dopo mesi di bravate sempre più spettacolari, Jinx svelò il suo più grande piano. Usando il suo amato rosa elettrico, Jinx imbrattò le mura dei Forzieri dell’Eclisse, una delle tesorerie più sicure di Piltover, disegnando una caricatura impietosa dell’agente Vi e comunicando la sua intenzione di rapinare la struttura.

Un bizzarro senso di attesa avvolse Piltover e Zaun, nelle settimane che avrebbero portato all’annunciato crimine di Jinx. Molti pensavano che Jinx non avrebbe avuto il fegato di mostrarsi e rischiare una cattura quasi certa.

Quando venne il giorno, Vi, lo sceriffo Caitlyn e i guardiani avevano preparato una trappola per Jinx fuori dalla tesoreria. Ma Jinx si era già introdotta grazie a un forziere gigante che era stato consegnato giorni prima. Quando Vi sentì il pandemonio provenire dall’interno della struttura, capì che i guardiani erano stati un’altra volta beffati. Fece irruzione nella tesoreria e gli scontri lasciarono un cumulo di macerie al posto dei Forzieri dell’Eclisse. Nel mentre, l’allegra piantagrane Jinx era sparita.

Jinx continua a latitare ed è una perenne spina nel fianco di Piltover. Le sue gesta hanno ispirato degli imitatori tra i chem-punk, ma anche alcune opere satiriche che ridicolizzano l’incompetenza dei guardiani. Grazie a Jinx sono nati anche dei simpatici nomignoli, poi diffusi in entrambe le città, anche se nessuno ha il coraggio di chiamare l’agente Vi “Fatina Rosa“.

L’obiettivo di Jinx e la sua ossessione per Vi rimangono un mistero, ma una cosa è certa: i suoi crimini diventano sempre più sfrontati e audaci.

Il cosplay hot di Jinx

Miakanayuri_cos ci propone un cosplay di Jinx fedele e le sue versioni alternative con sempre meno capi d’abbigliamento addosso. Le luci della sala sono soffuse e colorate o danno il via a fantastici giochi di illuminazione.

jinx cosplay jinx cosplay

Nelle sue molteplici versioni, Jinx è ancor più bella e fuori di testa.