Ecco come guadagnare 20.000 dollari coi videogiochi

Guadagnare migliaia di dollari giocando ai videogames non è semplice, ma è possibile. Non tutti sono in grado di farlo, ma provarci non costa nulla. Ecco come ci è riuscito questo ragazzo.

A chi non piacerebbe guadagnare migliaia di dollari/euro giocando ai videogames? Non è impossibile, ma non è una sfida alla portata di chiunque. I metodi per farlo sono vari, ad esempio, diventando un pro player e partecipando ai tornei ufficiali di eSports. Un altro metodo è partecipare a una sfida che metta in palio un montepremi stellare.

E così ha fatto uno streamer che si è portato a casa la bellezza di 20.000 dollari giocando al suo titolo preferito: Halo 2. Il secondo capitolo della serie Bungie (ora in mano a 343 Industries) è uscito parecchi anni fa, ma è ancora sulla cresta dell’onda per la sua qualità e per le sfide che di tanto in tanto vengono proposte da content creator e simili.

Vince 20.000 dollari con Halo 2

Il content creator Charlie ‘Cr1TiKal’ White ha proposto una sfida ritenuta impossibile, molti ci hanno provato, tutti sono caduti. Tranne uno. Lo streamer JerVaLiN, famoso per le sue imprese su Twitch e per essere un pro player proprio della serie di Halo, ha raccolto il guanto di sfida ed è uscito vincitore e un po’ più ricco.

La sfida chiedeva di finire una run completa di Halo 2 in singolo, in modalità Leggendaria e utilizzando ben diciassette modificatori. Per chi non lo sapesse, in Halo è possibile raccogliere dei Teschi che, una volta attivati, modificano dei parametri del gioco rendendolo più difficile. Ad esempio, niente scudi, nemici più potenti, impossibilità di usare certe meccaniche, ecc. Considerando che la modalità Leggendaria è già di per sé molto ostica, diciassette modificatori sembravano davvero troppi.

Non per JerVaLiN che è riuscito a finire una run completa dopo una dozzina di tentativi in circa sei ore e mezzo. Non è nuovo a imprese del genere, infatti, riuscì a completare lo stesso Halo 2 con quattordici modificatori. Per lui, questa sfida era solo uno step in più per la gloria e per rimpolpare il conto in banca.

Qui di seguito, trovate un video riassuntivo della partita.