Resident Evil venduto a un prezzo folle… ma non in senso buono

Il primo capitolo di Resident Evil ha tanti appassionati, ma più di qualcuno è disposto ad acquistarlo a prezzi esorbitanti, attingendo interamente dal proprio conto in banca.

Il collezionismo è un hobby che può assumere varie forme, tutto dipende da quanto si è disposti a spendere per un oggetto meritevole di entrare nella collezione. C’è chi non bada a spese e farebbe di tutto per accaparrarsi un pezzo raro, facendo la fortuna di chi lo vende.

In queste ore sta facendo scalpore il prezzo a cui è stato valutata una copia del primo capitolo di una serie horror molto famosa e amata dagli appassionati di videogiochi: Resident Evil. In queste ore, l’asta è ancora aperta e il prezzo sta continuando ad aumentare.

Zombie molto costosi

Il sito Heritage Auctions, specializzato in aste di oggetti vintage, ha messo in vendita una copia del primo Resident Evil, facendo schizzare la sua valutazione a ben 52.500 dollari (al momento in cui stiamo scrivendo).

Il primo capitolo della serie videoludica di Resident Evil è un cult, uscì sulla prima PlayStation nel 1996, dando inizio al genere del survival horror. Non si tratta, però, di un gioco raro, infatti in mercatini e su siti come Subito e eBay è facilmente reperibile a prezzi umani.

Allora, perché questa particolare copia sta facendo così tanto rumore? La copia in vendita su Heritage è una delle più rare al mondo, è la prima tiratura del 1996 della versione NTSC USA, non è confezionata come tutti gli altri giochi PS1 dell’epoca (cioè, nella custodia quadrata), ma in una longbox, ovvero una custodia verticale più o meno simile a quella dei videogiochi odierni.

La copia non è mai stata aperta, è sigillata e, come potete vedere nell’immagine in fondo all’articolo, è conservata come una reliquia. Inoltre, la cover fu disegnata da Bill Sienkiewicz, autore di molte serie Marvel. Insomma, non è una copia di Resident Evil come le altre. A qualcuno potrà ancora sembrare folle un prezzo del genere, altresì a qualcun altro, spendere più di 50.000 dollari per una copia così rara, potrà apparire come un affarone.

Punti di vista.