Il creatore di Breaking Bad vorrebbe farci un gioco in stile GTA

La serie tv Breaking Bad sarebbe potuta diventare un videogioco, l’idea venne al creatore che si informò circa la possibilità di collaborare con Rockstar Games.

Quando si consiglia una serie tv, spesso e volentieri si cita Breaking Bad, ormai diventata un fenomeno di culto. Le tematiche affrontate e il mood generale suggerirebbero una trasposizione in chiave videoludica che, però, a parte per qualche gioco mobile trascurabile, non è mai stata presa in considerazione seriamente.

In realtà, l’idea c’era eccome ed era venuta proprio al creatore di Breaking Bad, il quale avrebbe voluto vedere la sua creatura su PC e console nelle vesti di un videogioco in stile GTA. La serie Rockstar è un punto di riferimento quando si parla di storie criminali nei videogiochi, pertanto l’idea non era poi così assurda.

Breaking Bad: perché non esiste un videogioco fatto bene?

Durante un recente episodio del podcast “Inside The Gilliverse”, il creatore di Breaking Bad Vince Gilligan ha rivelato di aver proposto l’idea di un videogioco in stile Grand Theft Auto ambientato nell’universo di Breaking Bad.

Con la serie ormai conclusa e il suo prequel Better Call Saul anch’esso prossimo alla fine, un modo per continuare l’universo di Breaking Bad sarebbe quello di creare un videogioco. Vince Gilligan ritiene che avrebbe senso creare un videogioco in stile Grand Theft Auto e proprio in tal senso cercò di informarsi sulla fattibilità della cosa.

Rispondendo a un fan, ha ammesso di non essere a conoscenza di chi detenga i diritti di GTA (Take Two/Rockstar Games), ma di aver proposto alla sua produzione di informarsi e cercare un accordo per mettere in pratica l’idea. A oggi niente si è mosso, dunque pensiamo che ci sia stato un nulla di fatto.

Gilligan ha inoltre rivelato che qualche tempo fa era in fase di sviluppo un’esperienza VR di Breaking Bad per il PlayStation VR. Non è chiaro perché il gioco non abbia mai visto la luce, ma Vince ha dichiarato che furono spese molte ore nello sviluppo.