Un gioco di Iron Man è stato cancellato

Un videogioco di Iron sarebbe stato cancellato, ma non si tratta del titolo leakato qualche settimana fa da Jeff Grubb a cui starebbe lavorando EA.

Qualche settimana fa, vi abbiamo parlato di un videogioco di Iron Man che potrebbe essere in sviluppo presso Motive Studio, uno dei team che lavorano sotto l’ala di EA. A farne menzione è stato il giornalista Jeff Grubb, a cui ha dato manforte l’insider Tom Henderson che ha confermato la voce.

Non sappiamo se quel videogioco si farà davvero, ma è notizia di oggi che un titolo dedicato proprio a Iron Man, sviluppato da un altro studio, è stato cancellato. Il titolo doveva essere il primo mai creato sui supereroi da Avalanche Studios, famoso per la serie di Just Cause, arrivata al quarto capitolo.

Iron Man di Avalanche non si farà

Lo sviluppatore di Just Cause, Avalanche Studios, ha lavorato a un gioco di Iron Man per due anni prima che il progetto venisse cancellato. In un’intervista a MinnMax, il cofondatore di Avalanche Studios, Christofer Sundberg, ha dichiarato che lo sviluppatore è stato contattato da Disney e Marvel nel 2012 e ha iniziato a lavorare al gioco proprio quell’anno.

Tuttavia, le cose sono andate rapidamente storte. Secondo Sundberg, Disney aveva accorciato i tempi di sviluppo di un anno, aumentando anche il budget, dato che lo studio avrebbe dovuto assumere 70-80 persone per finire il gioco in tempo.

Questi membri extra del personale si sono però rivelati una responsabilità troppo grande, poiché lo studio avrebbe dovuto trovare rapidamente un nuovo progetto su cui lavorare dopo il completamento di Iron Man.

“Se avessimo accettato le condizioni della Disney, lo studio sarebbe stato completamente distrutto”.

Sebbene Sundberg non abbia condiviso molti dettagli sul gioco, ha detto che si sarebbe concentrato sul combattimento in mischia come nella serie Batman Arkham e che sarebbe stato open-world, permettendo ad Iron Man di volare ovunque.

Allo stato attuale, Avalanche sta lavorando a Contraband, un titolo di cui è stato mostrato solo un teaser di pochissimi secondi.