Questo cane ha paura di uscire all’aperto dopo il suo abbandono

Un cane abbandonato in aperta campagna ha subito un trauma talmente forte da non riuscire più ad uscire all’aperto per fare una passeggiata con la sua nuova padrona.

In estate purtroppo cani e gatti vengono abbandonati da delinquenti che non hanno il coraggio di prendersi le proprie responsabilità. Spesso questi cani subiscono un forte trauma causato dall’atto crudele compiuto da persone di cui si fidavano ciecamente.

È ciò che è successo anche a Kira, un cane dolcissimo che è stato abbandonato in aperta campagna che, poi, fortunatamente ha trovato una nuova padrona. Le cose però all’inizio sono state molto difficili. Kira era apatica, non aveva voglia né di giocare né di uscire fuori.

L’amore dei suoi nuovi padroni però ha sbloccato la situazione.

Il terribile trauma subito da questo cane

Kira è un cane abbandonato in aperta campagna, ha vagato per giorni tra stenti e privazioni per poi raggiungere una casa in cui è stata accolta con tantissimo amore. Il trauma subito però era troppo forte e così Kira si è chiusa in se stessa, non aveva voglia di giocare e soprattutto aveva paura di uscire.

Gli spazi aperti sono diventati per questo cane un vero incubo, la paura di essere di nuovo abbandonato non gli permetteva di mettere il muso fuori dalla sua nuova casa. Kira è stata accudita, lavata, sfamata e coccolata per settimane prima che qualcosa dentro di lei si sbloccasse: la nuova padrona ha iniziato a farla abituare alla presenza di altri cani, poi le ha insegnato di nuovo a salire le scale e finalmente, un giorno, è riuscita a convincerla a uscire da quelle quattro mura.

Akira era ancora molto diffidente, ma quando l’aria fresca ha avvolto il suo pelo, ha cominciato a passeggiare allegramente e senza timore, come ogni cane felice dovrebbe fare. Una storia a lieto fine che non deve farci comunque dimenticare che tanti altri animali domestici sono meno fortunati di Kira e non trovano nessuno che li salva dalla crudeltà umana.