I 10 più grandi diti medi della storia

Scelti appositamente dagli esperti

Un utente di Reddit ha chiesto agli esperti di storia quali secondo loro sono i momenti più “vai a quel paese” della storia, episodi in cui lo smacco è tale che si riverbera nei secoli.

  1. Khutulun

    La storia di Khutulun, la bis-bisnipote di Gengis Khan. Aveva promesso che avrebbe sposato chiunque potesse metterla al tappeto in un incontro di wrestling. Se lei avesse vinto, però, i pretendenti avrebbero dovuto donarle 100 cavalli.Khutulun è morta single, con 10.000 cavalli.
  2. Galvarino

    Galvarino è un guerriero cileno a cui i conquistadores tagliarono entrambe le mani per essere insorto contro gli spagnoli. Invece di arrendersi al suo triste destino fatto di sconfitta ed impotenza, il folle cileno si legò le spade ai monconi e si mise sul sentiero di guerra.
  3. Olga di Kiev

    Quando suo marito morì, il Paese che lo aveva ucciso pensò di prendere il suo posto e di costringerla a sposarsi. Lei uccise direttamente i dignitari che erano stati mandati a dirle che doveva sposarsi – più volte, nel modo più intenso possibile.Poi si recò nel luogo in cui era stato ucciso il marito e praticamente lo rase al suolo – di nuovo, nel modo più duro e sorprendente. L’hanno fatta diventare una santa.
  4. Ferruccio Lamborghini

    Ferruccio Lamborghini era già facoltoso, con la sua azienda che costruiva trattori, quando parlò con la Ferrari delle imperfezioni della sua auto e di come migliorarle. Loro di tutta risposta risero di un giovane meccanico di trattori che cercava di parlare loro di auto sportive, così Ferruccio decise di iniziare a produrre auto sportive di lusso per competere con la Ferrari.
  5. La battaglia di Pelusium

    L’Impero achemenide ebbe difficoltà a conquistare l’Egitto nella prima parte della sua guerra, così decise di usare contro di loro l’incarnazione stessa della loro figura sacra. Fecero letteralmente portare ai soldati dei gatti e dipinsero teste di gatto sui loro scudi, in modo che gli egiziani non potessero reagire a causa delle loro credenze e si arrendessero.
  6. Tito vs Stalin

    “Smettetela di mandare gente a uccidermi! Ne abbiamo già catturati cinque, di cui uno con una bomba e un altro con un fucile… Se non smettete di mandare assassini, ne manderò uno che arriverà velocemente a Mosca e di certo non dovrò mandarne un altro”.
  7. Sparta a Filippo II

    Filippo scrisse a Sparta che se avesse marciato su Sparta avrebbe distrutto la terra, bruciato i raccolti, violentato le donne e semplicemente distrutto la città. Sparta risponde con una sola parola.”Se
  8. Enrico VIII

    Quando Enrico VIII volle annullare il suo matrimonio con Caterina d’Aragona, il Papa disse che non si poteva fare. Enrico creò allora la Chiesa d’Inghilterra per poter divorziare.
  9. La radio di Leningrado

    La Sinfonia n. 7 di Shostakovich fu suonata nella Leningrado assediata. E fu trasmessa alla radio, in modo che i soldati nazisti potessero sentirla.Immaginate di sentire “FAN***O” da una città che pensavate fosse già morta.
  10. Mao vs Kruschev

    Il presidente Mao fece tenere una riunione a Nikita Kruschev in una piscina perché sapeva che non sapeva nuotare.