Yakuza 8: l’annuncio potrebbe essere molto vicino

Yakuza 8 è in lavorazione e lo sviluppo procede bene, dunque gli appassionati della serie non vedono l’ora di vedere qualcosa di concreto, come un trailer o anche un semplice teaser. Un annuncio ufficiale potrebbe essere comunque molto vicino.

Quando si parla di hype si fanno spesso i soliti nomi, da God of War: Ragnarok a Final Fantasy XVI, passando per The Callisto Protocol e il remake di Resident Evil 4, tuttavia esiste una serie che potrebbe sembrare di nicchia, ma i cui capitoli, in realtà, sono attesissimi da una folta schiera di appassionati.

Si tratta di Yakuza, serie che sta vivendo una seconda era iniziata con il settimo capitolo, Like a Dragon, rappresentata da un cambio radicale di combat system che è passato dal beat’em up classico ai turni j-rpg style. Un ottavo capitolo è in lavorazione, lo sviluppo procede bene, ma non si sa ancora nulla. Nei prossimi giorni, però, molte novità potrebbero arrivare.

Yakuza 8: annuncio imminente?

8 settembre ore 13.00, segnatevi questa data se siete appassionati di Yakuza perché potrebbe essere il girono dell’annuncio ufficiale dell’ottavo capitolo, con tanto di trailer. Quel giorno, a quell’ora, andrà infatti in onda Ryu Ga Gotoku Studio TV #12.5: Sneak Peek Trailer Brought to You by the Director!, episodio del podcast in cui il team Ryu Ga Gotoku potrebbe mostrare qualcosa di concreto di Yakuza 8.

Yakuza 8 è solo un titolo convenzionale, ovviamente, probabilmente non si intitolerà cos’, infatti il settimo capitolo, Like a Dragon, non aveva il numero, trattandosi nella sostanza di un nuovo inizio. Il podcast dell’8 settembre avrà come protagonisti Masayoshi Yokoyama, direttore dello studio e produttore esecutivo, e il product manager Masaya Santou.

Sono due delle figure più importanti dello studio dopo che il creatore della serie, Nagoshi, ha fondato uno studio tutto suo sotto l’ala protettrice del colosso NetEase. Ci possiamo quindi aspettare succose novità che poi potrebbero essere ampliate ed approfondite durante il Tokyo Games Show che andrà in scena sempre a settembre.