Annunciato il nuovo Assassin’s Creed

Un nuovo capitolo di Assassin’s Creed fa sempre notizia e muove milioni di appassionati, pronti a immergersi nell’epoca storica scelta per l’occasione da Ubisoft. Ebbene, a breve l’azienda francese mostrerà Mirage, il nuovo Assassin’s Creed.

Ubisoft ha rivelato ufficialmente il prossimo capitolo di Assassin’s Creed, quel Mirage che fu leakato qualche tempo fa. AC: Mirage sarà ambientato a Baghdad, si torna dunque in un’ambientazione abbastanza familiare ai giocatori che hanno esplorato e ucciso bersagli in Medio Oriente nel primo Assassin’s Creed.

La società ha twittato l’annuncio subito dopo che sono trapelati numerosi dettagli su Mirage, tra cui il protagonista, l’ambientazione mediorientale e il gameplay di base. Sebbene il tweet stesso sia scarno di dettagli, Jason Schreier, giornalista di Bloomberg, ha confermato alcune informazioni sul prossimo Assassin’s Creed.

AC: Mirage, cosa sappiamo

Secondo quanto riferito, Mirage riporta la serie in Medio Oriente, nella Baghdad del IX secolo, ed è stato originariamente concepito come un’espansione di Assassin’s Creed Valhalla. Tuttavia, nel tentativo di colmare una lacuna nel calendario delle uscite, Ubisoft ha trasformato l’espansione in un gioco vero e proprio che segue la storia di Valhalla. Come si collegano le due ambientazioni? Grazie a colui che sarà il protagonista di Mirage: quel Basim Ibn Ishaq che avvicina Eivor all’Ordine degli Assassini.

Mirage dovrebbe essere un gioco adatto a tutti i fan di Assassin’s Creed che potrebbero sentirsi stanchi dei recenti titoli come Odyssey e Valhalla, che presentano enormi mondi aperti ed elementi RPG. Secondo quanto riferito, il gioco sarà caratterizzato da una mappa del mondo più piccola, con una maggiore attenzione al gameplay stealth. Pare che non ci sarà neanche un sistema di level up. Secondo quanto riferito, Mirage si ispira all’originale Assassin’s Creed e getta le basi per un remake del gioco utilizzando i suoi nuovi asset.

Avremo maggiori dettagli su Assassin’s Creed: Mirage durante l’Ubisoft Forward del 10 settembre, quando la società mostrerà la sua line up fino al 2023 e forse oltre. Tra gli altri giochi che probabilmente verranno presentati ci sono Avatar: Frontiers of Pandora, Skull and Bones e Beyond Good and Evil 2.