Questo gioco non arriverà mai su Gamepass

Quando viene annunciato un nuovo videogioco ci si chiede se questo sarà poi anche disponibile sul Gamepass. Il servizio Microsoft ci ha abituato molto bene con un catalogo ricco che si aggiorna di mese in mese. Uno dei giochi più attesi dell’anno, tuttavia, non arriverà mai sul Gamepass.

Quando un gioco è multipiattaforma, molti ormai si aspettano che Microsoft lo inserisca nel suo servizio ad abbonamento Gamepass, diventato il punto di riferimento di milioni di giocatori che possono così giocare per mesi spendendo pochissimo. Non tutti i titoli di terze parti vengono inseriti, dipende dagli accordi commerciali e da come lo sviluppatore ha pensato di monetizzare con il suo prodotto.

Uno dei titoli più attesi dell’anno, ad esempio, non sarà presente sul Gamepass al lancio, e probabilmente non lo sarà mai perché lo sviluppatore ha deciso che il suo gioco non è adatto al servizio ad abbonamento. È un survival horror considerato l’erede spirituale di Dead Space.

Niente Gamepass per Callisto

The Callisto Protocol uscirà il 2dicembre 2022, è uno dei giochi più attesi in assoluto data anche la sua incredibile somiglianza con Dead Space. Gli autori, infatti, sono gli stessi ora riuniti sotto lo sviluppatore Striking Distance Studios.

Mark James, CTO dell’azienda, ha dichiarato a TrueAchievements che The Callisto Protocol non arriverà mai sul Gamepass. Le motivazioni riguardano la tipologia di gioco che non si adatterebbe a un servizio ad abbonamento. Secondo James, il Gamepass è adatto a ospitare maggiormente titoli open world e multiplayer perché sono pensati per essere giocati più volte o per durare di più.

The Callisto Protocol invece è un single player lineare, dunque, incentrato su un sistema mordi e fuggi. James afferma che sul Gamepass ci sono anche single player, ma questi sono perlopiù di studi interni Microsoft, e aggiunge che il team ha valutato bene la situazione per poi decidere di non affidarsi al Gamepass per monetizzare sul proprio gioco.

Questa spiegazione vi convince?