Come si ride su internet nei vari paesi del mondo

Sapevate che nel mondo esistono diversi modi per “scrivere una risata”? 

La persona con la quale stai uscendo ti manda un meme che non fa ridere: che fai? Beh, i maggiori esperti della finzione su internet ti diranno di scrivere “ahahahah” che è il classicissimo modo per riportare una risata in chat. Le nuove generazioni poi hanno adottato locuzioni del tipo “muoio“, “morto/a“, “mi ha steso“, “non respiro” e chi più ne ha più ne metta.

Vi farà piacere (forse) sapere che questi modi vengono utilizzati soltanto in Italia e in pochissimi altri paesi: infatti nel mondo esistono tantissimi modi per riportare una risata in forma scritta e alcuni di essi sono davvero assurdi: leggere per credere.

Spagna e tutti i paesi in cui si parla spagnolo

Nella bellissima penisola iberica, meta di numerose vacanze per ragazzi e coppiette, ma anche in tanti paesi del Centro e Sud America, la risata in chat è riportata in questo modo: jajaja. Sapete perché? Perché la sillaba “ja” in lingua spagnola si legge “ha” quindi mettendole in rapida successione esce fuori una sonora risata.

Grecia

Stessa cosa vale per la Grecia: nella splendida penisola ellenica ricca di storia e bellezze naturali del Mediterraneo si ride con la sillaba “xa“. Per la spiegazione basta vedere sopra, anche in questo caso xa si legge “ha” in greco e quindi se vuoi ridere con un abitante di Corfù devi scrivere xaxaxa.

Giappone

Il Paese del Sol Levante, una delle mete più amate dai ragazzi dell’era moderna, patria di anime, manga, videogiochi e sushi. In Giappone esiste un curioso modo per scrivere la risata su internet; i giapponesi infatti utilizzano “www“; perché? Beh perché il kanji per indicare la risata è “笑” che si pronuncia warai. Quindi “www” non è nient’altro che l’abbreviazione di “warai warai warai“.

Thailandia

La Thailandia l’abbiamo lasciata appositamente per ultima perché ha dell’assurdo. I thailandesi quando scrivono su internet e devono far capire all’altra persona che stanno ridendo scrivono “555“. No, non è un numero di telefono né il PIN della cassaforte, ma semplicemente il loro modo di scrivere “hahaha” dato che il numero 5 in thailandese si pronuncia proprio “ha”. Curioso, vero?