Due personaggi inaspettati entrano nel mondo di God of War: Ragnarok

Per promuovere un videogioco molto importante spesso vengono utilizzati metodi che possano farsi ricordare e far sì che il titolo in questione non passi in sordina. Certo, con God of War: Ragnarok è assolutamente impossibile che avvenga, ma una campagna marketing come si deve è sempre sinonimo di passione e serietà.

In vista dell’uscita di God of War Ragnarök, è stato rivelato un nuovo promo con protagonisti due personaggi inaspettati che non c’entrano assolutamente nulla con l’universo narrativo creato da Santa Monica Studio, ma proprio per questo l’idea appare davvero geniale.

Rick e Morty invadono i Nove Regni

Il canale televisivo via cavo americano Adult Swim, dedicato principalmente agli adulti, ha condiviso il nuovo spot sui suoi social di Rick and Morty. La clip mostra l’eccentrico scienziato Rick che si rade la testa e si marchia con l’iconico tatuaggio rosso di Kratos. Poi consegna a suo nipote Morty un arco e una freccia giocattolo, prima di spingerlo attraverso un portale verso i Nove Regni.

Qui, Rick mette le mani sull’Ascia del Leviatano di Kratos, mentre Morty cerca di cavarsela da solo, senza successo, nel mondo ostile in cui si trova improvvisamente. Il filmato si conclude con Rick che trova una barca e informa il potentissimo Morty che dovrà remare perché Rick non vuole bagnare la sua nuova ascia. Potete guardare il video voi stessi qui sotto.

Non è la prima volta che Rick e Morty partecipano a una campagna di marketing ispirata ai giochi PlayStation. Nel 2019, il duo è stato anche protagonista di uno spot a tema Death Stranding che vedeva Morty nei panni di Sam Porter Bridges. I due strambi e simpaticissimi protagonisti dell’irriverente serie tv animata sembrano davvero adatti a qualsiasi tipo di ambientazione e situazione. Non è da tutti.

Vi ricordiamo che God of War Ragnarök uscirà il 9 novembre su PS44 e PS5.