PS5 si aggiorna: ecco tutte le novità

Sony ha rilasciato un nuovissimo aggiornamento del software di sistema di PS5. Questo update porta con sé tantissime novità, tra cui una richiestissima dalla community di giocatori.

L’aggiornamento di PS5 ha finalmente accontentato milioni di giocatori che chiedevano a gran voce l’introduzione del supporto ai 1440p come risoluzione grafica. Sembrava assurdo che una console con quelle caratteristiche non lo permettesse, tanto d agenerare un po’ di malcontento.

Sony ha deciso di dare questa opzione ai giocatori un paio d’anni dopo il lancio della console. Meglio tardi che mai, d’altronde.

Cosa introduce l’update

Annunciato il 7 settembre in un post del PlayStation Blog, l’aggiornamento del software di sistema della PS5 è ora disponibile per gli utenti di tutto il mondo. L’aggiornamento riguarda soprattutto la nuova risoluzione grafica a 1440p, che offre ai giocatori una terza opzione oltre ai 1080p e al 4K.

L’aggiornamento introduce finalmente gli elenchi per la libreria della PS5, una funzione che Sony ha reso disponibile in beta per alcuni utenti all’inizio di quest’anno, a luglio. Ora è possibile sfogliare i giochi e creare elenchi dedicati, fino a 15 in totale, in cui è possibile aggiungere fino a 100 titoli per elenco.

Il nuovo aggiornamento di sistema di PS5 contiene anche una serie di miglioramenti incentrati sull’esperienza utente. Ora è possibile richiedere una condivisione dello schermo ai giocatori dello stesso gruppo PS5, visualizzare più facilmente i profili degli amici e ricevere una notifica che aiuterà a partecipare alla partita di un amico più facilmente dalla chat del gruppo.

Il nuovo aggiornamento consente inoltre di effettuare ricerche su YouTube tramite comando vocale. Tuttavia, questa funzione è al momento disponibile solo in formato Anteprima, quindi aspettatevi qualche errore mentre PlayStation ne mette a punto i dettagli. Inoltre, l’anteprima è disponibile solo per gli utenti del Regno Unito e degli Stati Uniti.

Infine, l’app PS sui dispositivi iOS vedrà una serie di nuove funzioni nel corso del mese. Sarà ora possibile richiedere una condivisione dello schermo dall’app, nonché avviare direttamente una sessione di gioco a distanza dall’app iOS.