Ecco come capire se piaci a un uomo

Il linguaggio del corpo può essere molto più esplicito delle parole. soprattutto quando si parla d’amore. Ci sono segnali che il corpo maschile invia per far capire che c’è un interesse.

Sia gli uomini sia le donne mandano segnali con il proprio corpo. In questo articolo vediamo quali sono i gesti più comuni del linguaggio del corpo che un uomo compie per manifestare interesse.

Il linguaggio del corpo non è una scienza esatta, lo ricordiamo, però è stato negli anni decodificato e permette di spiegare molto su di noi e sul nostro modo di rapportarci con gli altri.

Bisogna davvero stare molto attenti a questi cinque segnali del copro maschile perché potrebbero avere un significato molto più profondo di quanto immaginiamo.

Come capire se un uomo ha un interesse per te

  • Uno dei primi segnali, che però vale per ambo i sessi, riguarda la posizione dei piedi durante una conversazione. Se i piedi sono rivolti verso l’altra persona, significa che ci si trova a proprio agio, se invece sono rivolti in direzione diversa dal corpo, allora si vuole scappare da quella situazione.
  • Toccarsi la barba (o i capelli in assenza di una barba voluminosa) è un getso che l’uomo manda per manifestare interesse e per mettere in risalto i propri punti di forza, infatti, la barba è vista come un simbolo di virilità.
  • Se un uomo tende ad avvicinarsi pian piano nel corso di una conversazione significa che vuole continuare ad ascoltare ciò che quella persona ha da dire. Potrebbe anche significare ricerca del contatto fisico.
  • Le mani sono molto importanti nel linguaggio del corpo. Un uomo che le chiude a pugno si sta mettendo in difesa e non si sente a proprio agio, se invece i palmi sono ben visibili allora è a suo agio.
  • Se un uomo indossa una cravatta e inizia a toccarla insistentemente e ad aggiustarla, significa che vuole fare colpo sull’interlocutore.