La storia del fast food più antico del mondo

Spoiler: non è il McDonald.

Quando si parla di fast food e ristoranti non si può non pensare al più celebre di tutti, ovvero il McDonald. Questa catena originaria negli Stati Uniti si è ormai diffusa in tutto il pianeta, raggiungendo luoghi anche inesplorati dall’uomo. La cosa curiosa è che non si tratta del primo ristorante/fast food mai creato, ne esiste uno molto più antico.

Il primo McDonald è stato ideato solo nel 1937, mentre questo ristorante di cui stiamo parlando è stato costruito quasi 2000 anni fa, una storia a dir poco allucinante. Si tratta del Regensburg Sausage Kitchen ed è un ristorante che si trova nella città tedesca di Regensburg e, come suggerisce il nome, serve salsicce ai clienti tutto il giorno: è il piatto principale.

Secondo le fonti storiche, questo ristorante è stato addirittura costruito nel 1135 e questo fa di lui sicuramente il ristorante più antico di sempre ancora in attività: ebbene sì, perché il Sausage Kitchen di Regensburg serve ancora salsicce ai clienti ogni giorni dalle 8 di mattina alle 19. Inizialmente il ristorante serviva carne bollita ai marinai, ma nel corso degli anni si è evoluto come “salsicceria”.

Sebbene gli archeologi abbiano scoperto reperti di questo ristorante risalenti al XII secolo, alcune indagini sono ancora in corso per capire la vera data di nascita di questo edificio. Per questo motivo il Guinness dei Primati ha conferito la targa come “ristorante più antico del mondo” a Casa Botín, un locale di piatti tipici spagnoli che si trova a Madrid. Quest’ultimo è stato fondato ufficialmente nel 1725, ma noi crediamo ancora al ristorante di salsicce tedesche per strappargli il primato.