Voi sapete pedalare così?

Andare in bicicletta si impara da bambini, eppure non tutti sono proprio capaci. C’è invece chi è in grado di fare cose straordinarie in sella a una bicicletta. Non parliamo di soli ciclisti, ma anche di atleti che usano il mezzo per andare ben oltre i propri limiti.

Hai voluto la bicicletta? E ora pedala! Quante volte ce lo siamo sentiti dire, d’altronde imparare ad andare in bicicletta è anche uno dei primi ricordi che si hanno dell’infanzia. C’è chi impara in fretta, chi ci mette un po’ di più e chi fa di quel mezzo una ragione di vita.

I ciclisti senza dubbio, ma anche chi vuole sfidare se stesso e i propri limiti, come un uomo che ha deciso di compiere un’impresa incredibile in cui c’è bisogno sia di equilibrio sia di forza bruta. Inoltre, peer rendere le cose più difficili, invece di una bicicletta ha usato un monociclo, una di quelle biciclette con una singola ruota.

Un monociclo e un bilanciere per battere un record

Un atleta scozzese ha unito due dei suoi interessi e si è guadagnato un Guinness World Record per aver sollevato un bilanciere di 68 chili sopra la testa mentre era in sella a un monociclo.

Josh Auld, 34 anni, di Edimburgo, ha dichiarato di aver ricevuto dal Guinness World Records la notizia che ora è il detentore ufficiale del record nella categoria del peso singolo più pesante sollevato mentre si è in sella a un monociclo. Una categoria molto particolare e specifica dunque. A quanto pare, sono in molti a volerci provare.

Auld, monociclista professionista, ha raccontato di aver utilizzato il suo tempo libero durante la pandemia di COVID per imparare a combinare i suoi hobby di sollevamento pesi e equilibrismo su monocicli.

L’atleta ha dichiarato di aver impiegato circa 6 settimane di allenamento prima di riuscire a stabilire il record.