Quest’uomo ha capito come essere pagato senza fare nulla

Essere pagati senza fare nulla è il sogno di molti, esistono senza dubbio lavori meno faticosi di altri, ma il lavoro porta con sé comunque un carico di fatica fisica e mentale. Eppure, un uomo ha un lavoro che gli permette di non fare nulla.

Shoji Morimoto ha quello che alcuni considererebbero un lavoro da sogno: viene pagato per non fare praticamente nulla. Il 38enne residente a Tokyo, capitale del Giappone, si fa pagare 10.000 yen (71 dollari) a prenotazione per accompagnare i clienti ovunque loro vogliano e fare semplicemente presenza.

“In pratica, mi affitto. Il mio lavoro consiste nell’essere ovunque i miei clienti mi vogliano e non fare nulla in particolare”, ha dichiarato Morimoto alla Reuters, aggiungendo di aver gestito circa 4.000 sessioni negli ultimi quattro anni.

Il lavoro più bello del mondo?

Morimoto vanta anche quasi 250.000 follower su Twitter, dove trova la maggior parte dei suoi clienti. Circa un quarto di loro sono clienti abituali, tra cui uno che lo ha ingaggiato 270 volte.

Il suo lavoro lo ha portato in un parco con una persona che voleva giocare su un’altalena, mentre un altro cliente lo ha pagato solo per farsi salutare mentre lui prendeva il treno. Può sembrare follia, ma la solitudine può essere davvero frustrante e generare molta molta tristezza. Morimoto aiuta queste persone a non sentirsi del tutto sole. Possiamo dire, quindi, che tutto sommato fa qualcosa di utile.

Dal punto di vista prettamente fisico, invece, Morimoto non compie azioni faticose, infatti, significa una volta ha rifiutato di spostare un frigorifero e non accetta richieste di natura sessuale. Prima abbiamo accennato alle sue 4.000 sessioni, ebbene, se le moltiplichiamo per 71 dollari, cioè il suo compenso, arriviamo a 284.000 euro. Mica male per fare solo compagnia agli altri.

Certo, stiamo parlando di una storia unica nel suo genere, non facilmente replicabile in altri paesi, figuriamoci in Italia.