Questo gambero fa delle bolle assassine

La mirabolante chela gigante è la sua arma segreta

Il gambero pistola è talmente potente che le sue bolle generano un suono più forte di quello di una pistola e generano una enorme quantità di calore.

Sparano queste bolle per uccidere le prede, per martellare le rocce nella creazione delle tane, o per proteggerle da altri gamberi.

Il frastuono non è però generato dalle parti della chela che impattano tra loro. Quando il gambero apre la chela, l’acqua riempie il piccolo incavo. Durante la chiusura, che avviene con una forza impressionante, un pezzo simile a uno stantuffo spinge l’acqua all’esterno alla velocità di un’auto che viaggia in autostrada.

Scopriamo alcune curiosità su questo supereroe dei fondali marini.

  1. I loro proiettili sono più forti di una pistola e più caldi della lava
    Le loro bolle sono state misurate a 218 decibel, più rumorose di un proiettile in corsa. Quando la bolla scoppia, genera calore pari a più di 4.000 C°, calore che però dissipa velocemente.
  2. Hanno (quasi) interferito con la Seconda Guerra Mondiale
    Il suono degli spari prodotti iniziò a interferire con il sonar della Marina Militare statunitense utilizzato per individuare le navi nemiche. I marinai fecero intervenire gli esperti della Divisione di Ricerca Bellica, i quali “sgamarono” i gamberi e registrarono i loro suoni per addestrare i marinai a riconoscerli.

  3. Possono far ricrescere un’appendice persa, o cambiare mano d’arma
    Anche la chela più piccola ha i suoi superpoteri. Se attaccato, il gambero pistola per difendersi può far “cadere” la chela più grande. Fortunatamente, non solo ne crescerà una nuova, ma la piccola pinza inizierà gradualmente a trasformarsi in una grande chela spara-bolle. 
  4. Ha un ruolo da protagonista in una serie Netflix
    Nel film Project Power, il personaggio interpretato da Jamie Foxx ottiene per qualche istante la capacità di trasformare le gocce di pioggia in getti ad alta velocità che distruggono tutto ciò che incontrano. Superpotere ispirato dal gambero pistola. 

Dove possiamo incontrarlo? Immergendo la testa sott’acqua nelle regioni temperate e tropicali. Ricordate però di indossare il giubbotto antiproiettile.