Cinque videogiochi italiani da giocare adesso

L’industria videoludica italiana sta crescendo tantissimo, negli ultimi anni ha prodotto videogiochi da pregevole fattura di qualsiasi genere, dagli horror agli action. Questo è un ottimo momento per recuperare i migliori.

Gli italiani sono bravi a giocare, un po’ meno a fare i videogiochi? Forse una volta questo era vero, oggi non è più così. L’industria italiana dei videogiochi è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni, arrivando a produrre titoli di grandissimo pregio e altissimo valore artistico.

Gli studi italiani si stanno moltiplicando e possono finalmente riunirsi sotto un’unica ala che li rappresenta nel mondo, l’associazione di categoria IIDEA (ex AESVI). Il presente dei videogiochi italiani è luminoso, il futuro si prospetta ancora migliore grazie alla maggior consapevolezza degli studi e dei giocatori stessi che premiano i prodotti videoludici made in Italy.

Ecco cinque videogiochi italiani da recuperare adesso.

Soulstice

Soulstice è un action che si ispira ai mostri sacri del genere come Devil May Cry di Capcom e Bayonetta di Platinum Games. Catalogabile come stylish action, questo videogioco di Reply Game Studio ci mette nei panni di una Chimera, una guerriera dalla forza sovrumana impegnata a sconfiggere, insieme alla sorella dalla forma eterea, Spettri e Posseduti arrivati da un’altra dimensione.

Freud’s Bones

Freud’s Bones è un videogioco molto particolare, in grado anche di fare divulgazione divertendo e interagendo direttamente con il sapere. La sviluppatrice è Fortuna Imperatore, giovanissima laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche che ha preso le teorie del padre della psicanalisi, Sigmund Freud e le ha ficcate dentro a un’avventura investigativa.

Mario + Rabbids: Sparks of Hope

Il carissimo Super Mario, il personaggio dei videogiochi più famoso nel mondo. Icona Nintendo, è protagonista, insieme ad altri personaggi, di un titolo sviluppato dalla divisione di Ubisoft che ha sede a Milano. Si tratta di uno strategico a turni in cui Mario si unisce ai suoi amici Rabbids in un’avventura galattica. Il gioco uscirà il 20 ottobre.

Martha is Dead

Videogioco horror di LKA Productions, ambientato in Toscana durante la Seconda Guerra Mondiale. La storia narra di due sorelle, Martha e Giulia, separate dalla stessa madre perché questa è convinta che Giulia sia la causa della sordità della sorella. Un giorno, Giulia scopre il cadavere di Martha e inizia a indagare sull’accaduto.

Valentino Rossi: The Game

Valentino Rossi è un’icona pop che ha fatto innamorare milioni di appassionati di motori. Il campione di Moto Gp + l’uomo immagine di questo videogioco di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone. Non è un semplice omaggio, il videogioco è solido, realistico e divertentissimo, adatto a chi ama sfrecciare su bolidi su due ruote.