10 assurde teorie in salsa Disney: parte 4

Le più interessanti interpretazioni dei messaggi nascosti nei film Disney

 

I film Disney sono tanti e tutti bellissimi, e sembra che tutti abbiano una qualche specie di backstory occultata o messaggio nascosto per far impazzire i fan.

Analizziamone qualcuno, ma prima di procedere recuperate qui la terza parte.

Alla ricerca di Nemo

Il film narra la storia rocambolesca e divertente di un padre che si mette alla ricerca del figliolo, giusto? Sbagliato.

Nemo in realtà è morto molto tempo prima dell’inizio dell’affannoso setacciamento degli oceani.

Nel film scopriamo che i fratelli di Nemo e la madre Coral sono morti a seguito di un attacco da parte dei barracuda. E se neanche Nemo ce l’avesse fatta?

Tutto il film sarebbe la narrazione della strategia di coping di Marlin, che immagina che almeno uno dei suoi figli sia sopravvissuto. D’altronde “Nemo” è la parola latina per “niente”, e anche la non-esistenza è niente.

Come se non bastasse, vediamo Marlin attraversare tutte le 5 fasi dell’elaborazione del lutto:

Negazione: Marlin non vuole che Nemo vada a scuola;
Rabbia: quando Nemo nuota troppo lontano;
Patteggiamento: Marlin viaggia attraverso l’oceano per cercare Nemo;
Depressione: quando Marlin vede Nemo essere scaricato dallo sciacquone;
Accettazione: Marlin finalmente si lascia il passato alle spalle.

Inside Out x Monsters Inc.

Nel 2015 esce Inside Out e rivoluziona la comprensione dell’alfabeto emotivo di milioni di bambini e adulti in tutto il mondo.

Uno dei personaggi è Bing Bong, l’amico immaginario d’infanzia di Riley, che conosciamo mentre le ruba dei ricordi per motivi non meglio specificati.

Per salvare Riley durante una missione, Bing Bong sacrifica sé stesso saltando giù dal trolley in modo che Gioia possa tornare sana e salva al quartier generale. Lo vediamo scomparire dissolvendosi in una nube.

In realtà Bing Bong, secondo la teoria, sta benone. La creatura condivide le stesse caratteristiche dei mostri di Monsters Inc., e potrebbe far parte della gang originaria. Avrebbe quindi visitato Riley per rubare le sue risate.

Quello che svanisce non è Bing Bong, ma un ricordo di Bing Bong.